Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Porcu offeso ci ripensa: gettone al Comune
S.A. 26 febbraio 2016
Il consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle Alghero è tornato sui suoi passi: non incasserà il gettone di presenza ma non lo destinerà alle associazioni di volontariato. La decisione dopo alcuni attacchi di consiglieri comunali sul web
Porcu offeso ci ripensa: gettone al Comune


ALGHERO - Graziano Porcu è tornato sui suoi passi: non destinerà più il suo gettone di presenza da consigliere comunale alle associazioni di volontariato [LEGGI]. L'esponente algherese del Movimento Cinque Stelle non incasserà l'emolumento come annunciato nell'ultima seduta dell'Aula e protocollato qualche giorno dopo, ma lo lascerà a disposizione delle casse comunali.

A fargli cambiare idea «la peggiore politica» che «giudica qualsiasi iniziativa a seconda del possibile ritorno che questa ha in termini di voti». «Questo è il motivo per cui domani andrò in comune a comunicare che il mio gettone non dovrà essere devoluto a nessuna associazione ma rimarrà a disposizione delle casse comunali. Peccato perchè ancora una volta la Politica ha perso un'ulteriore grande occasione» ha scritto con amarezza l'ex candidato sindaco Pentastellato che ha comunque avuto l'appoggio di molti sostenitori.

La sua decisione è arrivata dopo qualche attacco subito da alcuni consiglieri comunali. Uno in particolare firmato Enrico Daga del Pd con cui non si è risparmiato un durissimo duello (poco) social dopo che il democratico ha liquidato la sua iniziativa come «propaganda e strumentalizzazione del bisogno a fini elettorali». Critico qualche ora prima anche Emiliano Piras di Ncd, con cui già in aula erano volate parole di scontro [GUARDA].
12:37
«Solo ad Alghero poteva accadere che un prezioso e storico immobile, a pochi passi da atelier, monumenti, negozi e attività, potesse ipocritamente diventare il simbolo della lotta»
28/4/2017
Pezzi importati di partito confermano lo strappo. Durissima denuncia nei confronti del Partito democratico quella che la giunta comunale e la maggioranza che amministra Alghero rivolge al Pd, sul banco degli imputati soprattutto per la grave situazione dei trasporti e la sanità. Niente elezioni Primarie per la scelta del segretario regionale
28/4/2017
«Sindaco e amministratori risorsa Pd» sottolinea il senatore. Il candidato alla segreteria regionale del partito democratico si dice pronto a favorire la riconciliazione tra il Partito democratico e gli amministratori algheresi, ad iniziare dal sindaco Mario Bruno. Le sue dichiarazioni
28/4/2017
Il candidato alla segreteria del Partito democratico sardo dopo le aperture di Giuseppe Luigi Cucca circa il forte disagio vissuto da Alghero, garantisce spazi nel partito e allo sfidante propone un appello congiunto. Le sue dichiarazioni
© 2000-2017 Mediatica sas