Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Bando aperto per il Servizio civico
A.B. 29 febbraio 2016
La scadenza per la presentazione delle domande per ottenere i sussidi economici per il Servizio Civico Comunale è stata fissata per mercoledì 16 marzo
Bando aperto per il Servizio civico


ALGHERO - Azioni di contrasto alla povertà con l’erogazione di sussidi per lo svolgimento del Servizio civico comunale ad Alghero. Le risorse previste ammontano a 88276,40euro, da destinare a cittadini che non svolgono attività lavorativa, prive di reddito ed in stato di accertata povertà, che dichiarano per i redditi percepiti nell’anno 2014 un Isee 2016 non superiore a 4500euro.

L’avviso è consultabile sul sito internet istituzionale del Comune di Alghero, alla sezione “Servizi al Cittadino/Bandi Avvisi Graduatorie”. La modulistica è disponibile negli uffici dei Servizi Sociali, in Viale della Resistenza, dal martedì al venerdì, dalle ore 10.15 alle 13, ed il martedì e mercoledì, anche dalle 15.30 alle 1700, ed all’Ufficio Relazioni col Pubblico di Sant’Anna.

I termini per la presentazione delle istanze sono fissati per mercoledì 16 marzo. Il sussidio economico, ridefinibile alla luce della disponibilità finanziaria e del numero delle domande presentate, è previsto nella misura massima complessiva di 4mila euro corrispondente a cento ore mensili, venticinque ore settimanali, per un periodo massimo non superiore a quattro mesi.
13:06
Continua il programma di assunzioni con ulteriori immissioni nella pianta organica a continuazione del programma che nel 2017 ha consentito l´assunzione a tempo indeterminato di ventisette persone. Altri ventitre ingressi in organico sono in programma per il 2018: entro luglio tutte le procedure saranno chiuse
19:22
Si ricercano figure professionali di categoria B, C e D1 provenienti da altri enti
20/6/2018
Con l´approvazione a maggioranza durante la seduta di ieri, il Consiglio comunale ha deliberato non solo di entrare nel Consiglio direttivo della Fondazione, ma anche di prevedere azioni ed interventi futuri a sostegno delle attività di ricerca, promozione e conservazione della cultura sarda a cura del Centro studi istituito dalla Fondazione, attività che l’Amministrazione si impegna a programmare per l’annualità 2018
© 2000-2018 Mediatica sas