Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAbusivismo › Abusi edilizi: Sigilli al risto-bar Quintilio
S.A. 3 marzo 2016
Il personale della sezione operativa navale della Guardia di finanza di Alghero ha posto sotto sequestro il locale affacciato sugli scogli del Calabona e denunciato i titolari per occupazione abusiva di suolo demaniale. Già da settimane l'attività era chiusa per problemi di autorizzazioni
Abusi edilizi: Sigilli al risto-bar Quintilio


ALGHERO - Sigilli al bar-ristorante "Quintilio" di Alghero. Il personale della sezione operativa navale della Guardia di finanza, coordinato dal reparto operativo aeronavale di Cagliari, ha posto sotto sequestro il locale affacciato sugli scogli del Calabona. Attività chiusa già da qualche tempo per problemi autorizzativi.

Denunciati i due titolari, difesi dall'avvocato Stefano Carboni, per occupazione abusiva di suolo demaniale. Dai rilevamenti effettuati i militari avrebbero accertato che, a fronte di 105 metri quadrati regolarmente assegnati, era stata in realtà occupata un'area di circa 345 metri quadri, per un totale di 450 metri quadrati.

Le fiamme gialle avrebbero accertato, inoltre, l'assenza di alcune autorizzazioni per l'insediamento di strutture varie, in una zona particolarmente sensibile ai vincoli paesaggistici essendo il locale ubicato nell'insenatura all'ingresso di Alghero. La prima concessione risale al 2001, gli attuali proprietari sono subentrati nella gestione nelle ultime due stagioni.

Nella foto: i finanzieri durante il sequestro
© 2000-2017 Mediatica sas