Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroOpinioniPoliticaCimitero, chiarezza sulle responsabilità politiche
Giuseppe Foddai 3 marzo 2016
L'opinione di Giuseppe Foddai
Cimitero, chiarezza sulle responsabilità politiche


Sull’imbarazzante vicenda relativa al modus operandi dello “smaltimento” delle bare presso il cimitero di Alghero, episodio risalente a qualche giorno fa in cui è stato denunciato l’amministratore della società In House che dovrebbe gestire il servizio, come Riformatori di Alghero chiediamo venga fatta chiarezza riguardo quelle che sono le responsabilità politiche sull’accaduto. Riteniamo infatti che l’assessore con delega ai Servizi Cimiteriali e ai rapporti con Alghero In House, Gianni Cherchi, oltre esercitare funzioni di indirizzo politico-amministrativo, debba avere anche l’obbligo del controllo e della vigilanza. Per la gravità di quanto recentemente praticato nel cimitero di Alghero, ovvero l’aver bruciato, senza controllo e in spregio alle norme ambientali, legname e pezzi provenienti da esumazioni ed estumulazioni, che per legge dovrebbero essere trattati come rifiuti e smaltiti come tali secondo delle precise procedure, aspettiamo che l’assessore Cherchi voglia chiarire la sua posizione e, fatto questo, trarne le dovute conclusioni.

* in rappresentanza dei Riformatori Sardi di Alghero
13:07
iRS lancia un appello alla società sarda e alle istituzioni chiedendo di partecipare alla manifestazione e di sostenere attivamente la campagna internazionale per l´Amnistia in merito ai fatti politici in Corsica
23/8/2016
Quella del 2016 non verrà ricordata solamente come l´estate peggiore per il servizio di igiene urbana, per l´incuria ambientale e la procurata fuga di Ryanair, ma anche come quella della più inconsistente programmazione turistico-culturale di sempre
22/8/2016
Intitolando a Francesco Cossiga una strada al centro di Sassari il sindaco Nicola Sanna ha dato simbolicamente il via alla storicizzazione della sua figura politica, proprio mentre sta per essere pubblicato il diario quotidiano del settennato e un vasto carteggio con Giulio Andreotti. Pubblichiamo la versione integrale del discorso tenuto da Pasquale Chessa, curatore scientifico dell’archivio Cossiga. Archivio che gli specialisti della Camera dei deputati hanno appena finito di ordinare
22/8/2016
Nella notte tra il 14 e il 15 agosto è stato cambiato il nome ad una delle strade più importanti di Sassari: Corso Vittorio Emanuele II ´Re d´Italia´ è diventata Corso Vittorio Emanuele II ´Assassino di Sardi
© 2000-2016 Mediatica sas