Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Irruzione all´aeroporto di Alghero: arresti a Ferrara
A.B. 3 marzo 2016
GUARDA IL COLPO | I romeni arrestati dai Carabinieri di Ferrara dovrebbero far parte della banda che nella notte tra il 18 ed il 19 settembre 2015 sfondarono l´ingresso dello scalo di Alghero, trascinando via il bancomat
Irruzione all´aeroporto di Alghero: arresti a Ferrara


ALGHERO – I Carabinieri di Ferrara hanno eseguito tre ordinanze di custodia emesse dal giudice per le indagini preliminari della Procura di Ferrara ed hanno denunciato altre sette persone per una serie di colpi (otto, tra luglio e settembre dello scorso anno) in Emilia Romagna, Lazio, Sardegna, Toscana e Veneto. La banda sarebbe composta da romeni più un sassarese. L'accusa per tutti e di tentata rapina, furto e ricettazione. Due delle persone raggiunte dall'ordinanza, sono già in carcere per altri reati.

La banda è accusata di aver preso di mira tre centri commerciali a Ferrara, due a Verona, un negozio a Sesto Fiorentino e due bancomat, a Pomezia ed all'aeroporto Riviera del Corallo di Alghero [LEGGI]. Proprio nelle ore successive al colpo nello scalo isolano [GUARDA], i Carabinieri del Comando Provinciale di Sassari arrestato alcuni componenti della banda [LEGGI].

Da allora, il presunto capo dell'organizzazione, è stato arrestato dalla Polizia di Ferrara al termine di un inseguimento in autostrada. In seguito alle indagini, i militari hanno individuato la tavola calda di Campo San Martino, in Veneto, di proprietà della famiglia di uno degli arrestati, quale base operativa della banda.
21/1/2017 video
Dal Comune consigliano la massima prudenza negli spostamenti sia a piedi che in macchina limitandosi ai casi di stretta necessità. Forte vento con danni enormi e problemi in città col traffico in tilt. Le immagini amatoriali
21/1/2017 video
I Vigili del fuoco del Distaccamento di Alghero sono dovuti intervenire per mettere in sicurezza il tetto di una palazzina semi-scoperchiato. Numerosi gli interventi in queste ore a causa del forte vento. Le immagini
21/1/2017
Pomeriggio di follia per un 21enne extracomunitario, che è finito in manette con l´accusa di violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento
20/1/2017
Per la seconda volta nel giro di pochi mesi, l´abitazione di un 42enne di iglesias, in località Sa Stoia, è stata obiettivo di alcuni colpi d'arma da fuoco sparati contro la porta e la finestra
20/1/2017
I militari della Tenenza della Guardia di finanza, hanno scoperto una truffa milionaria ai danni della Comunità europea per contributi pubblici indebitamente percepiti da un´impresa di Portoscuso
© 2000-2017 Mediatica sas