Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Irruzione all´aeroporto di Alghero: arresti a Ferrara
A.B. 3 marzo 2016
GUARDA IL COLPO | I romeni arrestati dai Carabinieri di Ferrara dovrebbero far parte della banda che nella notte tra il 18 ed il 19 settembre 2015 sfondarono l´ingresso dello scalo di Alghero, trascinando via il bancomat
Irruzione all´aeroporto di Alghero: arresti a Ferrara


ALGHERO – I Carabinieri di Ferrara hanno eseguito tre ordinanze di custodia emesse dal giudice per le indagini preliminari della Procura di Ferrara ed hanno denunciato altre sette persone per una serie di colpi (otto, tra luglio e settembre dello scorso anno) in Emilia Romagna, Lazio, Sardegna, Toscana e Veneto. La banda sarebbe composta da romeni più un sassarese. L'accusa per tutti e di tentata rapina, furto e ricettazione. Due delle persone raggiunte dall'ordinanza, sono già in carcere per altri reati.

La banda è accusata di aver preso di mira tre centri commerciali a Ferrara, due a Verona, un negozio a Sesto Fiorentino e due bancomat, a Pomezia ed all'aeroporto Riviera del Corallo di Alghero [LEGGI]. Proprio nelle ore successive al colpo nello scalo isolano [GUARDA], i Carabinieri del Comando Provinciale di Sassari arrestato alcuni componenti della banda [LEGGI].

Da allora, il presunto capo dell'organizzazione, è stato arrestato dalla Polizia di Ferrara al termine di un inseguimento in autostrada. In seguito alle indagini, i militari hanno individuato la tavola calda di Campo San Martino, in Veneto, di proprietà della famiglia di uno degli arrestati, quale base operativa della banda.
22:18
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso un controllo nei confronti di un contribuente di Carbonia operante nel settore assicurativo
23:08
Nel corso di attività a contrasto della commercializzazione di prodotti non sicuri, le Fiamme gialle della locale Tenenza hanno eseguito uno intervento
18/4/2018
Gli uomini del Corpo forestale della stazione di Isili hanno posto sotto sequestro un’opera in calcestruzzo armato all’interno dell’isolotto di San Sebastiano, nel lago di Is Barrocus. Secondo gli agenti, l’impresa, incaricata dal Comune di Isili, ha eseguito l’intervento in difformità dalle previste autorizzazioni paesaggistiche ed edilizie
18/4/2018
Ieri pomeriggio, gli agenti della Sezione di Polizia Ferroviaria di Sassari ha denunciato in stato di libertà, due uomini per furto aggravato in concorso. I poliziotti, su segnalazione della sala operativa del Compartimento della Polizia Ferroviaria di Cagliari, sono intervenuti all’altezza dell’ex cementificio, nelle campagne del territorio comunale di Muros
18/4/2018
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari hanno individuato una persona che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario
18/4/2018
Nei giorni scorsi, nel corso di attività a contrasto della commercializzazione di prodotti non sicuri e della contraffazione, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari e della Tenenza di Sarroch hanno eseguito due interventi
18/4/2018
Ieri, i militari dell’Ufficio circondariale marittimo di Golfo Aranci e dell´Ufficio locale marittimo di Porto Cervo, sotto il coordinamento della Direzione marittima di Olbia, durante un controllo stradale in Località Romazzino, hanno proceduto al sequestro di 1500 esemplari vivi di riccio di mare
18/4/2018
La discarica abusiva era stata scoperta il 3 agosto 2017 dagli uomini della Capitaneria di porto–Guardia costiera di Olbia, coordinati dal capitano di Vascello Maurizio Trogu, che avevano posto sotto sequestro un’area di oltre 1000metri quadri
18/4/2018
Nell´ambito delle attività di contrasto all´evasione fiscale, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari hanno concluso un controllo fiscale nei confronti di una società del capoluogo operante nel campo dell´edilizia
© 2000-2018 Mediatica sas