Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaSanità › Sanità ad Alghero, FdI in piazza
A.B. 3 marzo 2016
Anche Fratelli d’Italia–An scenderà in campo sabato 5 marzo ad Alghero, al fianco di Forza Italia «in difesa dell’Ospedale e di tutto il territorio della Provincia di Sassari» annunciano i vertici del partito
Sanità ad Alghero, FdI in piazza


ALGHERO - «Anche Fratelli d’Italia–An scenderà in campo sabato 5 marzo, ad Alghero, in difesa dell’Ospedale e di tutto il territorio della Provincia di Sassari, a fianco ai Comuni di Alghero, Ozieri, Thiesi ed Ittiri contro la delibera di riforma della rete ospedaliera e sulle numerose problematiche che questa presenta, con il declassamento dei presidi ospedalieri per l’area del nord Sardegna», annunciano i vertici del partito.

Il portavoce provinciale Uccio Sanna sottolinea «l’ennesimo scippo dei servizi al territorio e, visti i dati demografici, le specialità presenti nei nosocomi, oltre che la conformazione del territorio, la classificazione di Presidio Ospedaliero di primo livello è quella più idonea e da questa rivendicazione non si può e non si deve tornare indietro» e si unisce a Forza Italia nella protesta programmata per sabato [LEGGI].

«Non solo protesta in piazza – chiarisce Sanna - ma le nostre proposte saranno portate avanti nelle Commissioni Regionali dai nostri due consiglieri regionali (l'onorevole Paolo Truzzu e l'onorevole Gianni Lampis), con emendamenti al testo della Delibera». In questo ragionamento, concludono i vertici del partito, «deve essere coinvolto tutto il territorio provinciale, forze politiche e sindacali, lasciando da parte le ideologie di parte e pensare solo ed esclusivamente all’interesse del territorio».
17:26
Maggiori controlli. All´Aou di Sassari, un ambulatorio per la disassuefazione: è attivo nella clinica di Pneumologia e segue i pazienti con visite e sedute di gruppo
21/9/2017
La Sardegna è la prima Regione in Italia, insieme al Friuli Venezia Giulia, ad aderire al Sistema di sorveglianza della mortalità materna istituito presso l’Istituto superiore di sanità
21/9/2017
«Non ci sorprende la sentenza del Tar: già dal 2015 l´Assessorato aveva chiesto alla Asl di Nuoro di fare chiarezza sul project assegnando, all´allora commissario, questo specifico obiettivo». Cosi l´assessore regionale della Sanità Luigi Arru commenta il pronunciamento del Tribunale amministrativo di Cagliari che ha, di fatto, annullato il project financing di Nuoro
© 2000-2017 Mediatica sas