Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaSanità › Nomina fratello Arru «inopportuna», la replica
S.A. 4 marzo 2016
Così il vice capogruppo di Forza Italia Marco Tedde definisce la nomina da parte dell´assessore alla Sanità Luigi Arru del proprio fratello nel Comitato per l´emergenza-urgenza sanitaria. La replica dell´assessore
Nomina fratello Arru «inopportuna», la replica


CAGLIARI - «Un atto inopportuno». Così il vice capogruppo di Forza Italia Marco Tedde definisce la nomina da parte dell'assessore alla Sanità Luigi Arru del proprio fratello nel Comitato per l'emergenza-urgenza sanitaria. «Non dubitiamo dell'onestà dell'assessore - prosegue Tedde- ma crediamo che questa antipatica caduta di stile derivi più da inesperienza che da volontà nepotistica».

«Occorre evitare che sul Governo regionale aleggino fantasmi di 'familismo amorale' che non fanno bene al centro sinistra ma danneggiano anche l'immagine della Sardegna. Auspichiamo un rapido passo indietro dell'assessore o del congiunto, al fine di sgombrare il campo da questa nebbia limacciosa- conclude l'ex sindaco di Alghero- che non deve incombere sul Governo dei sardi».

Pronta la replica di Arru: «Mio fratello è il primario del pronto soccorso del Brotzu Dea II livello dal 2007-2008, consigliere nazionale della Simeu (Società italiana emergenza urgenza), attuale presidente Simeu Sardegna, nominato con il primario di Sassari Mario Oppes nel Comitato regionale emergenza urgenza- spiega-. Si tratta di un tavolo tecnico consultivo, senza gettone, e senza correlazioni con le scelte politiche. I decreti li firmo io ma sono scelte tecniche».

Nella foto. l'assessore Luigi Arru
8:03
Prosegue la lotta contro la peste suina africana. Abbattuti nelle campagne di Nuoro, in due diverse operazioni 139 maiali: cinquanta al pascolo brado illegale ed ottantanove non registrati e presenti in un´azienda zootecnica
22/2/2018
«Finalmente – ha rimarcato il manager dell’Ats, Fulvio Moirano - possiamo dire con soddisfazione che i cittadini sardi avranno a disposizione un fondamentale servizio di altissima qualità e che, grazie ad un ribasso di oltre il 12%, si è ottenuto complessivamente un risparmio di circa 10 milioni rispetto alla base d´asta»
21/2/2018
La Giunta regionale ha approvato l´avvio della centralizzazione dei magazzini farmaceutici affidando il servizio all´Azienda tutela salute della Sardegna
22/2/2018
Secondo le ultime analisi compiute dall´AtSSardegna di Sassari Dipartimento di Prevenzione-Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione, i parametri sono rientrati nella norma
© 2000-2018 Mediatica sas