Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportCalcio › Calcio B: Riprende l’avventura dell’Alghero Femminile
Antonio Burruni 13 gennaio 2007
Dopo la sosta per le festività natalizie, riprende il campionato di serie B. Le ragazze di Rossella Soriga, ospitano al Mariotti il quotato Brescia
Calcio B: Riprende l’avventura dell’Alghero Femminile


ALGHERO - Finite le feste, si ricomincia a giocare. Riprende domenica il campionato di serie B di calcio femminile. L’Alghero, sesto in classifica, è subito chiamato ad un difficile impegno interno. Domenica pomeriggio infatti, arriva al Mariotti (ore 14.30), il Brescia CF, terzo della classe a due punti dalla vetta. Le bresciane sono avversarie ostiche, potendo disporre della terza miglior difesa del torneo (appena 8 reti subite) e del quarto miglior attacco (19 gol siglati). Nelle quattro precedenti gare esterne, le rondinelle hanno rimediato tre vittorie ed una sola sconfitta (l’unica subita nelle nove gare fin qui disputate). Ancora immacolata la casella dei pareggi. Ad attenderle sul prato del Mariotti ci sarà la squadra allenata da Rossella Soriga, giunta alla quinta stagione sulla panchina algherese. Qualche problema a centrocampo, viste le assenze di Antonella Giglio (ferma da due mesi per un infortunio al ginocchio, dovrebbe rientrare a febbraio) e Monica Brundu (squalificata). Le buone notizie dall’infermeria riguardano la retroguardia. E’ previsto infatti il rientro di Paola Zonza. L’ex giocatrice del Caprera ha dimostrato di aver recuperato la forma dopo lo stiramento alla coscia che l’ha costretta ai box per un mese. Positivo per lei il test infrasettimanale rappresentato dall’amichevole contro l’Atletico Oristano, formazione che milita nel campionato di serie A2. L’Alghero sta disputando un campionato certamente positivo, con un onorevole sesto posto, ma la classifica è molto corta, quindi la situazione è ancora fluida e tutto può accadere. Le algheresi sono al quinto posto tra gli attacchi più prolifici del torneo. Le 13 reti segnate sono così divise: 4 Francesca Di Marco (un gol ogni 187 minuti), 3 Caterina Uras, 2 Elisa Deiana e Paola Manca, una Antonella Giglio ed Anna Maria Solinas. La difesa è la terza più battuta del campionato con 16 reti subite. Tra i pali si sono alternati due portieri. Cinque gare sono state giocate da Sofia Calvisi, che ha subito 13 reti (una ogni 35 minuti), mentre Marcella Canessa ha giocato in quattro occasioni venendo battuta solo 3 volte (una rete subita ogni 120’, con una striscia d’imbattibilità aperta da 189 minuti). Una vittoria sarebbe il miglior inizio d’anno per Di Marco e compagne, perché i tre punti aprirebbero orizzonti più rosei per il proseguimento del campionato, che vedrà terminare il girone di ritorno domenica 21, con l’Alghero impegnato nella trasferta ligure contro il Levante Chiavari CF.

Nella foto: Anna Salvagno
Commenti
18/2/2018
Nel match valido per la 24esima giornata del girone G, gli ogliastrini sbancano il campo del Latte Dolce per 0-2, grazie alle reti di Alessandri e Serra nel giro di quattro minuti
17/2/2018
Allo stadio Marc´Antonio Bentegodi, i rossoblu cedono 2-1 contro il Chievo, nel match valido per la 25esima giornata del massimo campionato
© 2000-2018 Mediatica sas