Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaSanità › Ad Alghero il concorso Naran chi su male
A.B. 7 marzo 2016
Da lunedì 25 a giovedì 28 aprile, in occasione della Giornata Mondiale delle vittime dell´amianto, la città ospiterà la rappresentazione artistica di questa tragedia sanitaria, organizzata dall´Afeva Sardegna
Ad Alghero il concorso Naran chi su male


ALGHERO - “Contro l'amianto! Preveniamo con l'arte”. Si chiama così la manifestazione che Alghero ospiterà da lunedì 25 a giovedì 28 aprile, in occasione della Giornata Mondiale delle vittime dell'amianto, che prevede la premiazione del concorso “Naran chi su male”, per la rappresentazione artistica di questa tragedia sanitaria, organizzata dall'Associazione familiari e vittime dell'amianto Sardegna onlus.

E' stata avviata la valutazione popolare delle opere partecipanti al concorso, con un apposito gruppo creato su Facebook, che prende il nome dalla manifestazione. Per il Premio Popolarità, l'associazione ha messo in palio altri 200euro per l'artista vincitore. Si potrà votare fino alle ore 10 del 28 aprile. Va ricordato come verranno considerati “voti utili” solo quelli attribuiti nel sondaggio fissato in alto alla pagina. Naturalmente, per votare è necessario iscriversi al gruppo. Nella pagina e nella sezione foto e video sono visibili i video, la musica e le immagini delle toccanti opere.

Indipendente dall'arte con il quale l'artista ha voluto rappresentare il suo stato d'animo sulla tragedia, sono previsti due ordini di valutazione e premiazione: Premio Naran chi su Male (la prima valutazione è eseguita da una giuria composta da tre componenti selezionati tra le vittime dell'amianto e personalità della cultura locale e/o nazionale, a seguito della quale sono previsti quattro premi in denaro del valore, rispettivamente di 500euro al primo classificato, 300 al secondo, 150 al terzo e 75 al quarto, tutti finanziati con i 943,28euro del 5permille 2015 e con fondi propri) ed il Premio Popolarità (resa dai giudizi del pubblico. verrà attribuito un premio in denaro del valore di euro 200, cumulabile con il Premio Naran chi su Male, finanziati con fondi propri).
21:49
L´isola è la prima ad aver recepito l’intesa della Conferenza delle Regioni sui percorsi diagnostici terapeutici assistenziali per persone con malattie infiammatorie croniche dell´intestino e malattie reumatiche infiammatorie ed autoimmuni
21:17
«Il mancato pagamento delle prestazioni dell’Aias da parte delle aziende sanitarie regionali sta creando sconcerto e sconforto in 1240 dipendenti qualificati che lavorano nelle 43 strutture regionali e che aspettano cinque mensilità di retribuzione», dichiara Marco Tedde, vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale
17:51
Nel giro di qualche settimana la rete sarà costituita dai presidi di soccorso e in totale da 11 defibrillatori posizionati in punti strategici della città e delle frazioni
22/7/2016
Quella che era una bandiera della giunta regionale è ormai un drappo lacerato dalla guerra tra le comari eccellenti del PD sardo e del centro-sinistra in generale. Si mira solo a porre il sistema sanitario sotto uno stretto controllo delle camarille politiche, con il copia e incolla di un modello già sperimentato e fallito in altre Regioni
21/7/2016
La denuncia è del coordinatore regionale dei Riformatori sardi, Michele Cossa, che annuncia la presentazione di un’interrogazione urgente in Consiglio regionale
18:31
Quanti, al 31 dicembre 2015, erano in possesso del riconoscimento di handicap grave, potranno inoltrare istanza per la predisposizione di un piano personalizzato di sostegno
21/7/2016
Lo ha dichiarato Stefano Tunis, consigliere regionale di Forza Italia, commentando il cospicuo numero di emendamenti presentato dalla giunta Pigliaru e dalla maggioranza
© 2000-2016 Mediatica sas