Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaOpere › Alghero: sopralluogo al mercato civico
A.B. 7 marzo 2016
Programma di rilancio dei mercati, riferimento per le produzioni locali e dell’economia turistica della città. Oggi ulteriori verifiche al mercato
Alghero: sopralluogo al mercato civico


ALGHERO – Sopralluogo, oggi (lunedì), nel mercato ortofrutticolo di Via Sassari da parte degli assessori comunali alle Attività produttive Natacha Lampis ed alle Manutenzioni Gianni Cherchi, con il comandante della Polizia Municipale Guido Calzia. I mercati civici sono oggetto di un programma di rilancio che l’Amministrazione Comunale di Alghero ha definito per attribuire due principali funzioni strategiche alle strutture poste nel cuore della città: Vetrina delle eccellenze del territorio e riferimento per le produzioni locali di qualità; ruolo strategico a servizio dell’economia turistica.

Un programma di rilancio che dovrà caratterizzare la struttura del centro, ed anche le altre, in luoghi simbolo della peculiarità culturale e della valorizzazione delle produzioni agroalimentari, in stretta correlazione con l’aspetto turistico che ciò comporta. Nel frattempo, si lavora per la messa in sicurezza del mercato ortofrutticolo: oggi, la valutazione degli interventi da attuare e gli adempimenti da mettere in atto, allacci idrici ed elettrici, relativi allo spostamento dei banchi di ortofrutta nel mercato della carne e del pesce.

Verificata anche la reale entità del danno: si è trattato del distaccamento della copertura in plastica leggera di una plafoniera e non dell’intero corpo illuminante. Interventi per la messa in sicurezza presto in atto: nel bilancio di previsione è prevista un'importante dotazione finanziaria da impiegare nelle manutenzioni, anche per il mercato civico, in cui saranno ripristinate le condizioni di sicurezza generali.
9:24
Il sindaco Settimo Nizzi chiede maggiore collaborazione e difende il suo operato: «La nostra colpa è stata quella di rimuovere la discarica di Pittulongu e ripristinare un´area destinata ai parcheggi»
© 2000-2016 Mediatica sas