Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaCoste › «Pul urgente per balneari algheresi»
S.A. 8 marzo 2016
Il gruppo consiliare di Forza Italia Alghero ha presentato una mozione da discutere nella prossima seduta utile del Consiglio comunale. L´oggetto del documento è il Piano Utilizzo Litorali, alla luce della legge regionale 23 aprile 2015
«Pul urgente per balneari algheresi»


ALGHERO - Il gruppo consiliare di Forza Italia Alghero ha presentato una mozione da discutere nella prossima seduta utile del Consiglio comunale. L'oggetto del documento è il Piano Utilizzo Litorali, alla luce della legge regionale 23 aprile 2015, n. 8, in seguito alla quale «sono state introdotte importanti disposizioni in materia urbanistica ed edilizia per il miglioramento del patrimonio edilizio regionale alcune delle quali hanno un negativo e diretto impatto sulle imprese sarde titolare di concessioni balneari, a far data dal 31 dicembre 2016».

«L’applicazione di tale disposizione produrrà i suoi effetti a partire dalla stagione balneare 2017 nel corso della quale gli operatori titolari di concessioni balneari nei comuni che non si sono dotati del Piano di Utilizzo dei Litorali potranno installare le strutture al servizio della balneazione solo per 90 giorni contro i 12 mesi di cui di fatto hanno goduto fino ad oggi e di cui potranno disporre per l’ultima volta solo per l’anno 2016 si legge nel dispositivo» spiegano i consiglieri Pais (primo firmatario), Camerada e Pirisi.

«L’applicazione dell’afflittiva disposizione finirà per dimezzare il periodo di apertura delle strutture balneari con sede nei comuni sprovvisti di PUL, impedendo agli operatori di poter svolgere l’attività e lavorare al di fuori dei mesi di altissima stagione con pesantissime conseguenze sull’occupazione e sulle capacità di sopravvivenza delle imprese medesime» proseguono. Per questo chiedono a giunta e sindaco di provvedere immediatamente «alla definizione ed approvazione del PUL di Alghero stralciandolo dal più ampio PUC». E ancora di sostenere l’iniziativa promossa del consigliere regionale algherese Marco Tedde «tesa ad emendare la sopracitata normativa regionale al fine di rimuovere i pesanti vincoli introdotti dall’articolo 17 della legge regionale 23 aprile 2015, n. 8, che modifica l’articolo 10 bis della legge regionale n. 45 del 1989».
29/7/2016
Estate 2016, gioco di squadra per la tutela delle spiagge e del mare della Sardegna grazie a “Ma il mare non vale una cicca?”. Testimonial di quest’anno, l’attore Giulio Berruti
© 2000-2016 Mediatica sas