Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaCommercio › Sponsor per eventi ed edifici: bando entro 8 aprile
S.A. 8 marzo 2016
Edifici pubblici ed eventi in città potranno essere valorizzati con l’intervento dei privati. L’avviso pubblico è stato pubblicato nei giorni scorsi nell’albo pretorio del Comune di Alghero
Sponsor per eventi ed edifici: bando entro 8 aprile


ALGHERO - Teatro Civico, palestre, piscina comunale, oppure Carraixiali, Monumenti Aperti, Cap d’Any, spettacoli: edifici pubblici ed eventi in città potranno essere valorizzati con l’intervento dei privati tramite la procedura delle sponsorizzazioni e della stipula di accordi di collaborazione. L’obbiettivo ad Alghero è quello di perfezionare la qualità dei servizi erogati, contenere la spesa pubblica e di fornire opportunità per le imprese a partecipare al miglioramento dei servizi.

Finanziare eventi, singoli o all’interno di programmi, così come intervenire per il miglioramento di edifici e impianti sportivi o installare bacheche totem informativi nelle sedi municipali e civiche, sarà ora possibile. In cambio dell’intervento (erogazione economica, erogazione di servizi o fornitura beni, oppure in parte finanziaria e in parte tecnica) le aziende otterranno la promozione della propria immagine attraverso il partenariato con l’Amministrazione e la possibilità di utilizzare appositi spazi per apporre il proprio marchio in tutto ciò che fa riferimento all'iniziativa finanziata, in modo che il nome dello sponsor sia collegato all’opera o all’evento culturale.

L’avviso pubblico è stato pubblicato nei giorni scorsi nell’albo pretorio del Comune di Alghero. Gli interessati dovranno far prevenire le proprie proposte a sant’Anna entro la data del 8 Aprile 2016. L’Amministrazione coinvolge così le realtà imprenditoriali nel progetto di partecipazione alla vita sociale e culturale con benefici reciproci.
13:03
Il titolare della ditta avrebbe, in più circostanze, acquistato dallo stesso soggetto, già autore di reati contro il patrimonio, diversi oggetti preziosi provenienti da furti in abitazione, procedendo alla loro fusione prima dei dieci giorni dall’acquisto
28/6/2016
Si tratta di un Pick-Up & order point, un mini store con ritiro merci creato al numero 173 di viale Marconi. Un investimento di 4 milioni di euro per una superficie complessiva di 3.200 metri quadri distribuiti su due piani
© 2000-2016 Mediatica sas