Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaAmbienteAmbiente › Decibel: nuovi indirizzi in Regione
S.A. 9 marzo 2016
Approvazione in Giunta della delibera che aggiorna le direttive regionali in materia di inquinamento acustico ambientale
Decibel: nuovi indirizzi in Regione


CAGLIARI - «Nuovi indirizzi per l’accesso al titolo professionale di tecnico competente in acustica». Lo annuncia l’assessore della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano, dopo l’approvazione in Giunta della delibera che aggiorna le direttive regionali in materia di inquinamento acustico ambientale.

«L’aggiornamento – spiega la titolare dell’Ambiente - consente di raggiungere due obiettivi: migliorare la formazione tecnica e pratica per l’intero spettro degli argomenti dell’acustica ambientale e facilitare agli interessati l’accesso al titolo, in quanto possono optare per il corso anziché affiancarsi a un tecnico già abilitato per un periodo di tirocinio. Per l’iscrizione nell’elenco regionale resta necessaria la fase di verifica davanti all’apposita Commissione istituita nell’Assessorato».

L’esecutivo aggiorna così la delibera 62/9 del 14/11/2008 sulla qualifica dei titoli di tecnico. Con la modifica i diplomati e i laureati potranno scegliere di frequentare e superare con profitto corsi, rispettivamente da 300 e 180 ore, attivati da università o enti di formazione pubblici e privati in materie tecnico-scientifiche, legalmente riconosciuti in Italia o in paesi facenti parte della Comunità europea. O ancora da enti pubblici operanti nel settore dell’acustica ambientale e ordini professionali nel campo tecnico-scientifico, legalmente riconosciuti in Italia. La formazione è infatti equiparata allo svolgimento dell’attività di collaborazione con tecnico competente per il periodo di due o quattro anni, come previsto dalla normativa (articolo 4 del D.P.C.M. 31 marzo 1998).

Nella foto: Donatella Spano
23:50
La contraddizione è palese, da una parte vi è la continua critica al presunto immobilismo dell’Amministrazione nei confronti della collettività, e dall’altra c’è l’attacco ai cittadini che, sostituendosi all’Amministrazione e rimboccandosi le maniche, hanno pulito l’immondezzaio pluriennale posto sulle rive del Calich, guarda caso proprio a ridosso del Campo Rom, cioè il famoso sito carico di diossina e tristemente abbandonato tramite lo scaricabarile degli ignavi della burocrazia
29/4/2017
Tra gli allestimenti realizzati nel centro storico di Alghero, una bella mostra fotografica di Daniela Zedda con decine di immagini di centenari. Tredici ristoranti offrono filo al 7 maggio il "menù dei centenari"
29/4/2017
Ha trovato spazio nella piazza degli “Eroi dell’Onda” presso la Renaredda la prima Casa dell’acqua inaugurata questa mattina nel territorio cittadino
28/4/2017
Riduzione sulla tariffa del tributo per la raccolta dei rifiuti per coloro che decideranno di avvalersene. L'adesione determinerà risparmi per le utenze tra il 5 e il 10%
29/4/2017
Avviate le operazioni di recupero del bacino galleggiante Camar I, affondato nel porto industriale durante la violenta mareggiata verificatasi lo scorso 5 marzo, con vento di maestrale che, in porto, ha fatto registrare punte di 60 nodi
28/4/2017
Chiusa un’intera area di circa un ettaro che ricade nel Comune di Porto Torres sede di detenzione e traffico organizzato di rifiuti pericolosi. Ragioni che hanno fatto scattare il sequestro preventivo di un´area del Consorzio industriale di Sassari
28/4/2017
Primo Maggio all´Asinara a 20 anni dalla istituzione del Parco Nazionale confronto tra le istituzioni e le aree protette della Sardegna, escursioni e musica
© 2000-2017 Mediatica sas