Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroOpinioniAeroportoLe risposte che non arrivano per i lavoratori ex Aristea
Giuseppe Foddai 9 marzo 2016
L'opinione di Giuseppe Foddai
Le risposte che non arrivano per i lavoratori ex Aristea


ALGHERO - La TFS (Tecnologie Ferroviarie Stradali) avente sede legale in Roma, con contratto del 28 ottobre 2014 ha acquistato in concordato preventivo dalla Soc. Cooperativa Aristea Service di Ferrara, il ramo d'azienda operante nel settore dei lavori e dei servizi aeroportuali comprendente anche il contratto d'appalto commissionato da SoGeAAl, avente ad oggetto l'espletamento dei servizi di gestione, manutenzione e pulizia dell'aeroporto di Alghero.

Nell'aprile 2015, a seguito della perdita di parte dell’appalto, sono state poste in mobilità 20 unità. Le rimanenti 22 unità (19 operai manutentori e 3 impiegati) sono state inquadrate dall'Inps nell'industria metalmeccanica che non prevede alcuna clausola di salvaguardia in caso di cambio di appalto. In data 13 novembre 2015 la TFS, vista la ormai prossima conclusione dei lavori in affidamento alla stessa e tenuto conto che l'appalto per l'espletamento degli stessi è stato vinto per i prossimi tre anni dalla Toscana Cct, la quale anche in caso di riassunzione delle unità già operanti con TFS si troverebbe costretta a lasciare a casa almeno 10 unità per via della riduzione delle ore lavorative, notifica ai 22 dipendenti il licenziamento a decorrere dalla data del 31 gennaio 2016.

Dopo la lettera di licenziamento è seguito un primo sciopero che ha visto i lavoratori incontrare il Sindaco di Alghero, Mario Bruno, e l’Assessore Regionale dei Trasporti, Massimo Deiana. Gli stessi hanno continuato a chiedere un confronto con SoGeAAl ma soprattutto con la società vincitrice dell’appalto. Non avendo ricevuto alcuna risposta hanno continuato la protesta avviando uno sciopero ad oltranza al quale è seguita una proroga al licenziamento fino al 30 aprile 2016. Nell’esclusivo interesse dei lavoratori, ai quali, riteniamo, sia dovuta una risposta, chiediamo al Sindaco Mario Bruno e all’Assessore Massimo Deiana come intendano risolvere questa situazione e in quali tempi.

*Per Riformatori Sardi Alghero
20:44
«La Commissione Europea disponga un’urgente e puntuale verifica». Lo chiede mauro Pili a poche ore dalla chiusura della procedura di privatizzazione della società di gestione dell´aeroporto di Alghero
23/9/2016
Lo ha dichiarato il sindaco di Alghero Mario Bruno che tira in ballo il nuovo Testo Unico in materia di società a partecipazione pubblica e che sprona ancora Deiana e Pigliaru affinché chiudano immediatamente il contratto con Ryanair
31/8/2016
Inizia in questi minuti un vertice che vedrà il presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru accogliere a Cagliari i sindaci di Alghero, Sassari, Nuoro, Bosa e Modolo in rappresentanza di oltre cento amministrazioni comunali. Sul tavolo, il futuro della società che gestisce il Riviera del Corallo
© 2000-2016 Mediatica sas