Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaCommercio › Mercati uniti con manager: parla Piras | Intervista
S.A. 10 marzo 2016 video
Unificazione delle due strutture e l'individuazione di una figura manageriale per gestire il rinnovato soggetto economico, tra commercio, cultura ed eventi enogastronomici: queste le idee del consigliere comunale di Alghero sui due mercati del centro storico
Mercati uniti con manager: parla Piras | Intervista


ALGHERO - «Credo che il futuro migliore per i mercati sia la loro unificazione. Questo porterebbe dei vantaggi commerciali agli operatori stessi, che trovandosi in uno stesso luogo potrebbero dare una maggiore offerta ai clienti. Credo che la struttura ideale, con adeguati interventi di ristrutturazione e logistici, possa essere quella dell'attuale mercato del pesce».

Inizia così l'intervento del consigliere comunale del Ncd Emiliano Piras, uno dei sostenitori della prima ora della riunificazione dei due mercati cittadini, che ha spiegato il suo punto di vista ai microfoni del Quotidiano di Alghero. Per Piras, un mercato moderno ha necessità «di una figura manageriale utile a sistemarlo dal punti di vista logistico e a individuare delle mission che gli permettano di usufruire al meglio delle proprie peculiarità».

Invece, per ciò che concerne la struttura attualmente destinata all'ortofrutta, il rappresentante del Ncd, reduce dalle esperienze positive con il Centro Commerciale Naturale di cui era presidente, ritiene che le manifestazioni abbiano dimostrato come questo grande spazio possa essere destinato agli eventi culturali ed enogastronomici, «e perchè no, inserirlo in quel progetto del distretto della creatività che l'Amministrazione in carica si sta prefiggendo di perseguire».

© 2000-2016 Mediatica sas