Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportCalcio › Calcio. Nurra salva il Loretella
Antonio Burruni 14 gennaio 2007
In una partita con poche emozioni, il portiere algherese para un dubbio rigore. Annullato il gol-vittoria a Paolo Carta
Calcio
Nurra salva il Loretella


ALGHERO - Il Loretella torna dalla trasferta di Porto Torres con un bagaglio di sensazioni contrastanti. Da un lato la soddisfazione per aver portato via un punto da un campo ostico come quello turritano ed il sospiro tirato per essersi salvati da un’ingiusta sconfitta grazie alla prodezza di Emilio Nurra, che, al 65’, ha parato un rigore calciato Frau dopo una generosa concessione da parte dell’arbitro Varola. Arbitro che ha condotto mediamente bene la gara, anche se, nelle due occasioni più importanti della gara, ha deciso sempre in favore della squadra di casa. D’altro canto, rimane l’amarezza per una partita che si sarebbe potuto vincere, se, al 70’, la terna arbitrale non avesse annullato per fuorigioco una rete di Paolo Carta apparsa ai più regolare. Al di la dei due episodi già raccontati, la partita è stata avara di emozioni. Il match, equilibrato, ha visto i padroni di casa cercare di tenere in mano il pallino della gara, ma senza occasioni da rete. Occasioni che non sono venute neanche dal gioco di rimessa dell’attento Loretella. Gli ospiti, messi in campo con ordine da Gigi Nuoto, si sono presentati in formazione rimaneggiata, con tre infortunati e con Riccardo Bazzano e Giovanni Sanna squalificati. Comunque soddisfatto mister Nuoto: «Siamo riusciti a non perdere e questo va già bene. E’ importante per il morale, perché questa gara, già difficile per il valore dell’avversario, si presentava ancora peggio per le tante assenze della mia squadra. In più, Terrosu si è fatto male quasi subito, ma ha stretto i denti ed è rimasto in campo tutta la gara. – e continua – Possiamo dire che è stata una partita “tutta cuore”. Il pareggio, alla luce di quello che si è visto in campo, è sostanzialmente giusto. Negli scontri diretti esterni, l’importante è non perdere, ma poi dobbiamo vincere quelli in casa! – e conclude – Siamo in ballo e dobbiamo ballare. Ci giochiamo tutto fino in fondo, sperando che non ci troviamo alla fine del campionato a rimpiangere le occasioni finora sprecate, come i due punti persi domenica scorsa a Luogosanto». Segnaliamo con piacere il ritorno in campo, negli ultimi minuti di gara, dell’esperto Giovanni Nieddu. Domenica prossima, seconda giornata di ritorno, il Loretella ospita in casa il Telti. Nella gara d’andata, Ippoliti e compagni, festeggiarono la prima vittoria stagionale.

PORTO TORRES - LORETELLA 0-0
PORTO TORRES: Adriani, Valenti, Piredda, Occulto (65´Rassu), Pilo, Giammi, Scanu, Frau (70´Frau), Cocco, Ledda (80´Muglia), Usai. All. Gian Mario Coghene.
LORETELLA: Nurra, Petretto, Corveddu, Tedde, Monaco, Peana, A.Sanna, Pilia, Ippoliti, Dore (60´Erre), Carta (88´Nieddu). All. Gigi Nuoto.
ARBITRO: Varola.

Nella foto: Gigi Nuoto
Commenti
18/2/2018
Nel match valido per la 24esima giornata del girone G, gli ogliastrini sbancano il campo del Latte Dolce per 0-2, grazie alle reti di Alessandri e Serra nel giro di quattro minuti
17/2/2018
Allo stadio Marc´Antonio Bentegodi, i rossoblu cedono 2-1 contro il Chievo, nel match valido per la 25esima giornata del massimo campionato
© 2000-2018 Mediatica sas