Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSaluteSanità › «Nido riapre entro due settimane». Sussarellu: due mesi per Medicina
S.A. 11 marzo 2016 video
Lo annuncia il commissario Agostino Sussarellu che prevede due settimane per la riapertura del Nido e due mesi per la conclusione dei lavori nel reparto di Medicina dell'ospedale Civile. L'intervista
«Nido riapre entro due settimane»
Sussarellu: due mesi per Medicina


ALGHERO - «Nido concluso a breve, al massimo tra un quindicina di giorni sarà consegnato il nuovo reparto». Così il dottor Agostino Sussarellu, commissario dell'Asl n.1, ha annunciato in un'intervista al Quotidiano di Alghero l'imminente riapertura del reparto dell'ospedale Civile dopo anni di attesa [LEGGI].

Il manager dell'azienda Sanitaria Localen.1, ieri (giovedì) pomeriggio ad Alghero per partecipare alla Commissione consiliare Sanità, ha spiegato invece che servirà qualche settimana in più per il reparto di Medicina, smantellato in parte per le infiltrazioni d'acqua provocate dalle ultime piogge in città [LEGGI]. «Abbiamo potuto riprendere da poco perchè avevamo una diffida dei Nas perchè pare che i lavori disturbassero i pazienti. Pensiamo di concludere in un paio di mesi» ha proseguito.

Il commissario ha puntato il dito contro l'immobilismo degli ultimi anni: «non è stato fatto niente». «Stiamo provvedendo anche al rifacimento di tutti i pavimenti e agli ingressi dei piani trascurati in maniera completa. Allo stesso tempo si sta ultimando il lavoro di rimessa in sesto di uno dei reparti della Chirurgia» ha aggiunto Sussarellu. Buone notizie, invece per il Marino: «abbiamo ottenuto il mese scorso l'accreditamento per la risonanza dell'Ospedale Marino, ultimata già nel 2012».

14:36
Ieri, un Falcon 900 del 31esimo Stormo dell´Aeronautica militare, di stanza a Ciampino, ha accompagnato un uomo in imminente pericolo di vita, che è stato poi ricoverato al Niguarda
10:23
Il seggio verrà aperto lunedì 23 aprile, dalle 9 alle 18, nei locali della struttura complessa Direzione igiene e controllo infezioni ospedaliere, in via Padre Manzella 4, a Sassari
7:09
I capi abbattuti nelle campagne della cittadina nuorese erano allo stato brado illegale, non registrati, privi di controlli sanitari e di ignota proprietà
18/4/2018
Sulla rivoluzione del servizio di elisoccorso in Sardegna interviene nuovamente il Sindacato autonomo dei Vigili del fuoco
19/4/2018
«Fondamentale abbattere le liste d´attesa», ha dichiarato l´assessore regionale della Sanità Luigi Arru. Gli obiettivi strategici assegnati alle aziende sanitarie vengono articolati in tre aree
© 2000-2018 Mediatica sas