Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Aree verdi e rotatorie griffate ad Alghero
S.A. 11 marzo 2016
Dopo eventi, manifestazioni ed immobili, si amplia la possibilità di partecipare al percorso di miglioramento dell’immagine della città con la procedura delle sponsorizzazioni: domande fino all´8 aprile
Aree verdi e rotatorie griffate ad Alghero


ALGHERO - Imprese e Società, Ditte individuali, Cooperative, Consorzi, Operatori commerciali, Istituti di credito ed associazioni senza fini di lucro. A loro è rivolta l’opportunità di candidarsi ad effettuare la manutenzione e gestione di una o più aree verdi o rotatorie attraverso la procedura di sponsorizzazione che l’Amministrazione di Alghero ha varato congiuntamente a quella per eventi e immobili di proprietà comunale [LEGGI].

L’allestimento a verde, infatti, consente la riqualificazione e la valorizzazione di un luogo e, specialmente nel caso di rotatorie poste all’ingresso dei centri abitati, rappresenta una sorta di “biglietto da visita” per la città. In cambio della sistemazione e la manutenzione e gestione delle aree, l’Amministrazione riconosce la possibilità di installarvi cartelli istituzionali finalizzati alla sponsorizzazione con garanzia di un ritorno di immagine.

Le aree a verde pubblico comunali e le rotatorie interessate alla sponsorizzazione sono diverse: dalla Piazza San Marco di Fertilia, con aree verdi annesse, alla Piazza Maria Carta, al parcheggio dell’Ospedale Civile; dalla rotatoria di Via Don Minzoni - Via Liguria al Lungomare Barcellona; dai Bastioni Cristoforo Colombo alla rotatoria con aree verdi annesse di Via Fermi e Via Don Minzoni. L’elenco completo delle aree individuate è contenuto nell’avviso pubblico con relativi allegati, disponibile sul sito istituzionale del Comune di Alghero, nell’Albo Pretorio, alla sezione Servizi al Cittadino/bandi avvisi e graduatorie. I soggetti interessati dovranno far pervenire le proprie proposte al Comune di Alghero, Via S. Anna 38, entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 8 aprile 2016.
27/8/2016
I comunisti (e lo dico sicuro di fare un complimento a chi lo riceve, che si onora di esserlo) non perdono l´odiosa abitudine di provare a decidere chi deve parlare e cosa deve dire. Vecchie reminiscenze di un passato falce&martello, che dal suono della Balalaika li conduce alla "ballalaica" che la giovane classe dirigente, nel caso di specie, utilizza per difendere la "supposta" offerta di appuntamenti culturali che avrebbe proposto la tiepida estate Algherese
© 2000-2016 Mediatica sas