Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteAmbiente › Derattizzazioni ad Alghero: obiettivo centro storico
S.A. 11 marzo 2016
Derattizzazioni ad Alghero. L’Ufficio Ecologia e la Multiss attuano un programma di interventi. Ora il centro storico
Derattizzazioni ad Alghero: obiettivo centro storico


ALGHERO - Hanno ripreso a fine gennaio gli interventi di derattizzazione e disinfestazione ad Alghero. L’Ufficio Ecologia in collaborazione con la Società Multiss sta attuando un programma di operazioni già effettuato in varie zone dell’abitato, l’ultima delle quali, nei giorni scorsi, nel quartiere di Sant’Agostino.

Ora gli addetti della società specializzata si spostano nel centro storico, per l’attuazione di una campagna che interesserà tutte i vicoli e le piazze della città murata. Successivamente, la Multiss entrerà in azione nella parte sud della citta, nell’ampia area compresa tra via Manzoni ( da via Giovanni XXIII°) e il Lungomare Valencia.

Oltre agli interventi organizzati e calendarizzati dall’Ufficio Ecologia, riguardanti quasi tutta la rete viaria cittadina con derattizzazioni mirate, i servizi verranno effettuati anche in base alle segnalazioni dei cittadini e degli organi di vigilanza che evidenziano presenze di ratti.
22:44
Entro luglio le singole regioni dovranno recepire la legge che introduce i LEPTA, ossia il livello minimo omogeneo in tutto il territorio nazionale per lo svolgimento delle attività che il Sistema nazionale è tenuto a garantire
20:10
Raccolta rifiuti e spazzamento a rischio il 28 gennaio. L’accordo sulla società consortile tra le aziende che gestiscono il servizio raccolta rifiuti urbani non c’è stato e le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Fiadel hanno deciso di proclamare lo sciopero probabilmente alla fine del mese di gennaio
8:24
Richiesta del consigliere sardista Davide Tellini di inserimento all´ordine del giorno del consiglio comunale la discussione sul servizio raccolta Rifiuti solidi urbani
16/1/2017
Il 2016 si chiude con il dato peggiore degli ultimi cinque anni: al 31 dicembre 2016 la diga del Liscia conteneva 33,7 milioni di metri cubi d´acqua, pari al 32% della capienza totale
© 2000-2017 Mediatica sas