Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaSanità › Sanità: politici uniti, città assente. Nasone annuncia le nuove mosse
Red 12 marzo 2016 video
Lunedì riunione a Palazzo Ducale. Alessandro Nasone incontrerà i colleghi della Provincia per mettere a punto insieme le prossime mosse e concordare le tappe di avvicinamento alla discussione della legge in Consiglio Regionale. Spicca la totale indifferenza degli algheresi alle rivendicazioni sulla sanità di Primo livello
Sanità: politici uniti, città assente
Nasone annuncia le nuove mosse


ALGHERO - Continuano ad Alghero e nei Comuni di Ozieri, Ittiri e Thiesi (tutti all'interno del nuovo presidio ospedaliero individuato nell'organizzazione della rete ospedaliera regionale) gli incontri politici per affinare una strategia congiunta di rivendicazioni da presentare in Consiglio Regionale nel tentativo di veder riconosciuto il presidio di Primo livello. Giovedì, i commissari della Quinta Commissione Consiliare hanno incontrato il commissario straordinario della Asl di Sassari Agostino Sussarellu, il direttore sanitario Serenella Zedda, il responsabile del Settore Tecnico Riu, il direttore del Servizio Pianificazione e Organizzazione Aziendale Sensi ed il direttore del Presidio Ospedaliero Manca.

Un confronto franco e schietto, nel quale sono emerse importanti novità, come annunciato dal commissario Sussarello al microfono del Quotidiano di Alghero: Nido concluso a breve (al massimo tra un quindicina di giorni), con la consegna del nuovo reparto; servirà qualche settimana in più, invece, per il reparto di Medicina, smantellato in parte per le infiltrazioni d'acqua provocate dalle ultime piogge in città [GUARDA L'INTERVISTA]. Tanti i problemi evidenziati nelle strutture ospedaliere, con i dirigenti che hanno ammesso la necessita di una nuova e moderna struttura.

Occhi puntanti sulla legge di riordino del sistema sanitario e delle strutture dell'Isola. Nella giornata di lunedì, è previsto l'incontro a Sassari con tutti i Comuni del Distretto a Palazzo Ducale. In quell'occasione, il presidente della Commissione algherese Alessandro Nasone incontrerà i colleghi della Provincia per mettere a punto insieme le prossime mosse e concordare le tappe di avvicinamento alla discussione della legge in Consiglio Regionale. Un appuntamento al quale i Comuni del Sassarese si presenteranno con una serie di emendamenti chiari indirizzati ad ottenere quello che ai più pare un vero e proprio diritto: il Presidio di Primo livello. Parallelamente, non passa inosservato il distacco dei cittadini dalle rivendicazioni portate avanti dalla classe politica, probabilmente come poche volte unita. Anche in occasione dell'ultima manifestazione svoltasi in ospedale, infatti, saltava all'occhio la totale indifferenza e assenza di cittadini e residenti. Un fatto rimarcato a chiare lettere dalla presidente di Pensiero felice Ombretta Armani.

24/9/2016
Martedì mattina, la bambina, ricoverata all´ospedale Santissima Annunizata di Sassari, è stata trasportata a bordo di un Falcon 900 Easy, per poi essere trasferita all’ospedale Meyer di Firenze
23/9/2016
Il Labirinto, Associazione per la tutela della Salute Mentale,impegnata nel chiedere l’applicazione della legge sulla Riforma Psichiatrica, sollecita le Istituzioni preposte, a prendere posizione nei confronti di chi, pare stia mettendo in atto un tentativo di smantellamento dei Servizi rivolti ai Sofferenti Mentali, ad Alghero
24/9/2016
«Da Zavattaro a Moirano, Pigliaru conferma scelta su manager non sardo», sottolinea il coordinatore regionale Ugo Cappellacci. «Nomina manager non fa chiarezza sul caos politico», rilancia il capogruppo forzista in Consiglio Regionale Pietro Pittalis
24/9/2016
Con la nomina di Fulvio Moirano alla guida dell’Azienda per la tutela della salute si mette finalmente la parola fine sull’imbarazzante telenovela che ha accompagnato la fase preliminare all’accorpamento delle attuali Asl in un’unica azienda regionale. L’Ats, purtroppo, nasce zoppa per colpa dei partiti del Centrosinistra, che hanno man mano svuotato di contenuti l’idea di Asl unica regionale avanzata per la prima volta dai Riformatori. Con queste premesse, è lecito essere scettici sui risultati che la riforma sarà in grado di produrre
23/9/2016
Duro sfogo dell´assessore ai Lavori pubblici Paolo Maninchedda sulla nomina del primo direttore generale dell´Asl Unica sarda, Fulvio Moirano
23/9/2016
Domenica 25 settembre in piazza d´Italia ci sarà la Giornata del Ciclamino, organizzata dalla Gils per informare, sensibilizzare e raccogliere fondi per la ricerca contro questa patologia altamente invalidante
23/9/2016
La nomina è arrivata attorno alle ore 12 di oggi dalla Giunta Regionale. Nominata Graziella Pintus direttore generale dell’Azienda ospedaliera Brotzu ed individuato Giorgio Sorrentino come direttore generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari
© 2000-2016 Mediatica sas