Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPoliticaRossomori, debutto ad Alghero: Monti coordinatore
Red 12 marzo 2016
«Consideriamo il nostro ingresso in questo partito politico un rafforzamento ed un passo verso la coesione della sinistra sia livello locale che regionale». Sostegno al sindaco Mario Bruno. Lunedì conferenza stampa di presentazione
Rossomori, debutto ad Alghero: Monti coordinatore


ALGHERO - Nasce ad Alghero il coordinamento cittadino dei Rossomori, un evento politico importante che vede coinvolti alcuni degli iscritti del movimento Sinistra Civica recentemente strutturatosi [LEGGI], tra i quali l’Assessora allo sviluppo economico Natacha Lampis. Il nuovo coordinatore è Costantino Monti (nella foto).

Il debutto ufficiale del nuovo soggetto politico, già presente con i propri rappresentanti in Consiglio regionale e in Giunta, avverrà in occasione della presentazione alla stampa in programma lunedì 14 marzo, alle ore 10.30, presso la sala del Green Hotel di Alghero. Nell'occasione saranno presentate le linee guida del nuovo percorso, il tesseramento per l’anno in corso e una prima iniziativa pubblica già programmata per il giorno 18 marzo proprio ad Alghero. Alla conferenza stampa interverranno il segretario regionale dei Rossomori Marco Pau e il presidente Gesuino Muledda.

«Consideriamo il nostro ingresso in questo partito politico un rafforzamento ed un passo verso la coesione della sinistra sia livello locale che regionale. Un lavoro al servizio dell’esperienza politica dell’attuale amministrazione algherese guidata dal Sindaco Mario Bruno» sottolinea Costantino Monti.
8:11
Una strada o una piazza nell’isola dell’Asinara da dedicare all’intellettuale Antonio Simon Mossa. La proposta indirizzata e protocollata al Comune, arriva dal presidente della fondazione “S´Iscola Sarda” Giampiero Marras e dal dirigente del Partito dei Sardi Nando Nocco
18/2/2017
Dopo la riunione a due, durata circa mezz’ora, Pigliaru e Gentiloni hanno incontrato insieme i segretari regionali di CGIL, CISL e UIL. L’interlocuzione con il governo proseguirà lunedì
18/2/2017
Sono complessivamente disponibili 26,5 milioni di euro per la riqualificazione urbana del quartiere. E´la prima di 120 firme che riguardano interventi per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia
© 2000-2017 Mediatica sas