Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPoliticaBike Tedde, scudo di Bardino e Soggiu
Sara Alivesi 13 marzo 2016
La dura replica della consigliera comunale algherese Linda Oggiano sul bike sharing genera una doppia reazione a difesa del consigliere regionale di Forza Italia
Bike Tedde, scudo di Bardino e Soggiu


ALGHERO - Il Bike sharing dimenticato della Riviera del Corallo, costato la bellezza di 108mila euro per l'acquisto di 40 biciclette accende un durissimo botta e risposta tra il consigliere regionale berlusconiano, Marco Tedde [LEGGI], e Linda Oggiano (Upc) [LEGGI]. Parole che però non piacciono alla portavoce del Circolo popolare europeo di Alghero, Pasqualina Bardino, e a Giovanni Soggiu (Forza Italia) quelle pronunciate della consigliera comunale dell'Upc. Così i due politici, molto vicini all'ex sindaco, sferrano un doppio attacco alla Oggiano.

Lina Bardino parla di «un fantastico progetto che nel 2011 la giunta di centrodestra fece con lo scopo di migliorare la viabilità cittadina, svilito dalla totale incapacità gestionale di questa giunta». Per Soggiu invece la consigliera sarebbe «in totale confusione costretta dal suo ruolo di tredicesima ad affannose corse per non perdere gli aerei».

Parole diametralmente opposte a quelle della consigliera comunale di maggioranza che parlava chiaramente «di un progetto fallimentare» quello ideato da Marco Tedde e abbandonato nei magazzini comunali, consigliando all'onorevole di adoperarsi per portare risorse alla città: «inviterei i componenti del centrosinistra ad elencare tutte le risorse portare nei due mandati regionali del nostro sindaco» replica Lina Bardino che sottolinea come «la giunta di centrodestra ha dimostrato ampiamente di essere capace di accedere nei 10 anni in cui ha amministrato a tutti i fondi disponibili, senza dimenticarsi di firmare progetti».

Infine il "consiglio" velenoso di Soggiu: «Cerca di fare qualcosa per Alghero, a partire magari dal bike sharing, che sarebbe una grande opportunità Come sarebbe una bellissima opportunità, uscire dal tuo mutismo e discutere il tutto in aula, evitando così, la probabile strigliata dalla Corte dei Conti».

Nella foto: Lina Bardino e Giovanni Soggiu, fedelissimi dell'onorevole di Forza Italia
9/12/2016
Una sentenza della Corte dei Conti ha riacceso lo scontro politico a Villanova Monteleone. Dopo gli attacchi del gruppo di opposizione Per Villanova, la replica del sindaco Quirico Meloni
7/12/2016
All´assessore Lampis va tutta la nostra solidarietà e vicinanza, un grazie sentito per aver fatto proprio un nostro disagio e, con grande convinzione personale e politica, portato a termine il progetto del Marchio
7/12/2016
Il Gruppo Consiliare di opposizione chiede le dimissioni di Quirico Meloni da primo cittadino del Comune di Villanova Monteleone «a seguito della condanna da parte della Corte dei Conti»
9/12/2016
Non stiamo qui a spendere parole di solidarietà a difesa dell’ennesimo assessore defenestrato dal sindaco Bruno e dalla sua variegata maggioranza, abbiamo sempre criticato la Lampis, disapprovando il suo operato ed evidenziando più volte i danni creati al settore produttivo della città, a partire dall’assurdo regolamento sui suoli pubblici
9/12/2016
Gli esponenti del centrosinistra che oggi hanno fretta di ripristinare gli enti intermedi farebbero meglio a interrogarsi sul perché tre quarti dei sardi hanno bocciato sonoramente una riforma che, se approvata, avrebbe rafforzato enormemente l’asse Renzi-Pigliaru
9/12/2016
Il presidente regionale Mirko Murgia prende posizione sulla situazione di incertezza in cui è precipitata la politica regionale dopo l’esito del referendum costituzionale di domenica scorsa.
7/12/2016
La nota a firma di alcuni esponenti politici algheresi sull´esito del voto al Referendum costituzionale del 4 dicembre in cui ha prevalso il No, e l´analisi rispetto alla situazione amministrativa cittadina
© 2000-2016 Mediatica sas