Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Rissa tra genitori a scuola, spunta fucile subacqueo
A.B. 14 marzo 2016
Questa mattina, una mamma che accompagnava il figlio all´Istituto comprensivo di Via Malta, è stata aggredita da tre persone. Sono giunti sul posto i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Alghero, che hanno impedito il peggio
Rissa tra genitori a scuola, spunta fucile subacqueo


ALGHERO – Inqualificabile episodio, questa mattina (lunedì), all'ingresso dell'Istituto Comprensivo di Via Malta, ad Alghero. Attorno alle ore 8.30, una madre che accompagnava il proprio figlio a scuola, è stata aggredita da un'altra genitrice e da due uomini, davanti ad altri bimbi accompagnati dalle loro famiglie.

Da una prima ricostruzione del caso, pare che le persone si conoscessero ed avessero avuto in passato dissapori. Pronto l'intervento del personale medico del 118 (che ha provveduto a prestare le prime cure alla donna) e dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Alghero, che hanno evitato il peggio. Infatti, in un secondo momento, è arrivato anche il compagno della donna aggredita.

Secondo alcune persone presenti, l'uomo sarebbe arrivato davanti alla scuola con un fucile subacqueo celato in un asciugamano. I riscontri effettuati dai militari dell'Arma non hanno comunque confermato tale voce.
15:41 video
I Vigili del fuoco del Distaccamento di Alghero sono dovuti intervenire per mettere in sicurezza il tetto di una palazzina semi-scoperchiato. Numerosi gli interventi in queste ore a causa del forte vento. Le immagini
13:06
Pomeriggio di follia per un 21enne extracomunitario, che è finito in manette con l´accusa di violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento
15:30 video
I Vigili del fuoco del distaccamento di Alghero impegnati a causa del forte vento che spffia sulla Riviera del corallo. Le immagini dell'intervento per mettere in sicurezza un palo dell´energia elettrica a Tanca Farrà
18/1/2017
A bordo del traghetto attraccato a Livorno sono intervenuti i volontari del 118 col medico, che nulla hanno potuto fare se non constatarne il decesso. All´origine della morte, probabilmente, un arresto cardiaco
19/1/2017
L´inchiesta risale al 2012 ed è legata alla contestata terapia ideata dal neurologo Giuseppe Dore, di 46 anni, di Ittiri. Le accuse sono di associazione a delinquere finalizzata alla truffa, abuso d´ufficio, maltrattamenti, lesioni, sequestro di persona e omicidio colposo
20/1/2017
Per la seconda volta nel giro di pochi mesi, l´abitazione di un 42enne di iglesias, in località Sa Stoia, è stata obiettivo di alcuni colpi d'arma da fuoco sparati contro la porta e la finestra
19/1/2017
Questa mattina, alla fermata Ctm di Piazza IV novembre, un giovane ha provato ad entrare dalla porta centrale del bus senza biglietto e, alle rimostranze del controllore, lo ha prima preso per il collo e poi ha tolto un coltello da tasca. I Carabinieri della locale Compagnia lo hanno arrestato per lesioni, minacce e resistenza
20/1/2017
I militari della Tenenza della Guardia di finanza, hanno scoperto una truffa milionaria ai danni della Comunità europea per contributi pubblici indebitamente percepiti da un´impresa di Portoscuso
18/1/2017
Un uomo si è finto il maresciallo dei Carabinieri di Carloforte per farsi pagare via Poste Pay 140euro per un telefono cellulare mai arrivato a destinazione
19/1/2017
L´udienza davanti al Gup è stata fissata per il prossimo 20 febbraio. I reati contestati sono quelli di peculato, falso ideologico, falso materiale e turbata libertà del procedimento di scelta del contraente
© 2000-2017 Mediatica sas