Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Rissa tra genitori a scuola, spunta fucile subacqueo
A.B. 14 marzo 2016
Questa mattina, una mamma che accompagnava il figlio all´Istituto comprensivo di Via Malta, è stata aggredita da tre persone. Sono giunti sul posto i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Alghero, che hanno impedito il peggio
Rissa tra genitori a scuola, spunta fucile subacqueo


ALGHERO – Inqualificabile episodio, questa mattina (lunedì), all'ingresso dell'Istituto Comprensivo di Via Malta, ad Alghero. Attorno alle ore 8.30, una madre che accompagnava il proprio figlio a scuola, è stata aggredita da un'altra genitrice e da due uomini, davanti ad altri bimbi accompagnati dalle loro famiglie.

Da una prima ricostruzione del caso, pare che le persone si conoscessero ed avessero avuto in passato dissapori. Pronto l'intervento del personale medico del 118 (che ha provveduto a prestare le prime cure alla donna) e dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Alghero, che hanno evitato il peggio. Infatti, in un secondo momento, è arrivato anche il compagno della donna aggredita.

Secondo alcune persone presenti, l'uomo sarebbe arrivato davanti alla scuola con un fucile subacqueo celato in un asciugamano. I riscontri effettuati dai militari dell'Arma non hanno comunque confermato tale voce.
20/2/2017
Nei guai un cittadino cinese residente in Italia, in arrivo all´aeroporto di Alghero dopo lo scalo all’hub di Roma Fiumicino. Provvidenziali i controlli dei funzionari nell’Ufficio delle Dogane
20/2/2017
Questa mattina la sentenza di primo grado a Cagliari. Assolto solo Giommaria Uggias (Idv). Scontato l´appello dei legali. I giudici hanno anche deciso l’interdizione dai pubblici uffici per la maggior parte degli imputati
10:38
A Bosa gli agenti del Commissariato di P.S. di Macomer, avvalendosi di unità cinofile della Polizia di Stato, hanno ispezionato alcune scuole. Trovati 30 grammi di marijuana
8:13
E´ accaduto nel pomeriggio di lunedì a Sassari, in un´abitazione nel quartiere Monte Rosello. L´uomo, 80enne e pensionato, è stato trovato dagli agenti in evidente stato confusionale
20/2/2017
Il fatto è avvenuto ieri, domenica 19 febbraio, quando un giovane marocchino di nemmeno 18 anni, ha provato a fuggire dalla struttura ma è stato fermato da due poliziotti penitenziari
20/2/2017
I carabinieri hanno cercato di fermarlo ma il conducente è fuggito fino al quartiere San Michele, sempre tallonato dai militari. Sotto la sella della moto hanno trovato 700 grammi tra marijuana e cocaina
© 2000-2017 Mediatica sas