Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaOpinioniScuolaVertenza dirigenti scolastici sacrosanta
Silvio Lai 15 marzo 2016
L'opinione di Silvio Lai
Vertenza dirigenti scolastici sacrosanta


Il Fondo Unico per la retribuzione dei dirigenti scolastici deve essere integrato e deve contenere tutte le risorse aggiuntive legate all’aumento di competenze, funzioni e responsabilità previste dalla riforma della “buona scuola”. Le richieste dei dirigenti scolastici sono legittime, perché paradossalmente le retribuzioni che sarebbero dovute aumentare rischiano invece di essere inferiori. E questo, come detto, a fronte di un aumento di funzioni e responsabilità.

Se c’è necessità di risorse aggiuntive bisogna trovare il modo per recuperarle senza per questo penalizzare i dirigenti scolastici. Questi, a fronte di somme che solo alcuni di loro avrebbero indebitamente percepito, ed il condizionale in questo caso è d’obbligo, si trovano tutti a dover pagare quello che appare come un conflitto tra Ministeri.

Attendiamo le verifiche che gli uffici dei due Dicasteri stanno portando avanti in questi giorni, ma non possiamo non sostenere le richieste dei dirigenti. A loro viene chiesto un impegno maggiore, ma anche un aggravio delle già grandi responsabilità, non è pensabile che a fronte di tutto questo si trovino una decurtazione dello stipendio. La soluzione deve essere individuata dal Governo e non deve pesare sui dirigenti scolastici.

* senatore Pd e componente della Commissione Bilancio
24/6/2017
Question time con gli amministratori nell’ambito del progetto scolastico “Il Laboratorio delle relazioni: Circle time riparativi”: i bambini interrogano sindaco e assessori comunali
24/6/2017
E’ terminato nei giorni scorsi il percorso formativo di Educazione alla Salute che nell´anno scolastico appena terminato si è articolato in un fitto calendario di iniziative volte a informare gli studenti sulla salute
24/6/2017
Un lavoro di ricerca ha impegnato gli studenti delle Superiori, mettendo in luce storie sorprendenti come l’esilio dei rivoluzionari sardi in seguito ai moti antifeudali e le numerose analogie con gli odierni flussi migratori
© 2000-2017 Mediatica sas