Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroEconomiaAgricoltura › Secondo appuntamento con la rassegna #Mondo Rurale
A.B. 16 marzo 2016
Venerdì pomeriggio, a Sa Segada, si parlerà di “Cosa e come trasformare”. Una conferenza sulle opportunità di valorizzazione delle produzioni agroalimentari e la loro trasformazione tra tradizione e nuove tecnologie. L’evento è organizzato dal Parco di Porto Conte in collaborazione con l’Assessorato Comunale allo Sviluppo economico e attività produttive, Università di Sassari, Agenzia Laore Sardegna ed i comitati dell’agro
Secondo appuntamento con la rassegna #Mondo Rurale


ALGHERO - Prosegue l’attività di valorizzazione del territorio della Nurra algherese ad opera del Parco Naturale Regionale di Porto Conte, con un convegno che si terrà venerdì 18 marzo, alle ore 15.30, nella Sala riunioni della Borgata di Sa Segada. L’incontro, il secondo di una terna che ha la finalità di focalizzare le potenzialità produttive del territorio e di fornire indicazioni tecniche mirate ai produttori locali, è organizzato dal Parco nell’Ambito della rassegna #Mondo Rurale, coordinato dall’Amministrazione Comunale di Alghero, in collaborazione con l'Università degli Studi di Sassari e con l'Agenzia Laore Sardegna.

Dopo il primo convegno, incentrato sulle produzioni agroalimentari quali vino, olio, formaggio, carne, si prosegue con la trasformazione delle stesse. L’obbiettivo è quello di potenziare e migliorare le produzioni di pane, dolci, conserve vegetali e birra. Il convegno è organizzato in collaborazione con il Comitato di Borgata Sa Segata-Tanca Farrà, il Comitato Zonale Nurra, il Comitato di Borgata Guardia Grande-Corea, il Comitato di Borgata Maristella, l'Associazione Edu-Eco-Agro Maris, l'Associazione Impegno Rurale, l'Associazione La Matita e l'Associazione Socio-culturale Sportiva di Guardia Grande.
20:33
L’Anbi Sardegna incontra la politica regionale e le associazioni di categoria. «Modificare la normativa per lo sviluppo agricolo dell’Isola»
11:12
L´assessore regionale dell´Agricoltura Pier Luigi Caria giudica positivamente i primi provvedimenti del Ministero sull´attivazione del Fondo di solidarietà nazionale, sull´aumento degli anticipi Pac e del Piano infrastrutturale irrigue
22/7/2017
«Dei 30milioni provenienti dal Patto per la Sardegna, 5,35 vanno in Gallura sul recupero delle acque reflue per l’agricoltura», ha chiarito l´assessore regionale dell´Agricoltura, presente ai lavori organizzati dal Consorzio di bonifica della Gallura e dedicati proprio al tema del recupero e del riutilizzo dei reflui
© 2000-2017 Mediatica sas