Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAeroporto › Chiamata in aeroporto per venerdì. «E´ battaglia per il futuro di tutti»
A.B. 17 marzo 2016
«Che bello sarebbe se, venerdì 18 marzo, dalle 14 alle 18, l´ingresso dell´aerostazione di Alghero si riempisse di gente, di semplici cittadini, di imprenditori, di amici, di studenti, di mamme con i bambini. Che bello sarebbe se tutti si rendessero conto che questa battaglia non è solo la nostra battaglia, ma è di tutti, di tutto il territorio e che se noi perdessimo, perderebbe tutto il nord ovest, non una battaglia ma la guerra intera», dichiarano gli organizzatori della manifestazione in programma in aeroporto
Chiamata in aeroporto per venerdì
«E´ battaglia per il futuro di tutti»


ALGHERO - «Che bello sarebbe se, venerdì 18 marzo, dalle 14 alle 18, l'ingresso dell'aerostazione di Alghero si riempisse di gente, di semplici cittadini, di imprenditori, di amici, di studenti, di mamme con i bambini. Che bello sarebbe se tutti si rendessero conto che questa battaglia non è solo la nostra battaglia ma è di tutti, di tutto il territorio e che se noi perdessimo, perderebbe tutto il nord ovest, non una battaglia, ma la guerra intera». Questa la prima dichiarazione degli organizzatori della manifestazione in programma domani pomeriggio all'ingresso dell'aeroporto Riviera del Corallo.

Una manifestazione collegata allo sciopero convocato dai sindacati [LEGGI], che è diventato anche un evento sui social network, con circa 300 conferme di partecipazione (ma pare siano oltre il doppio, in base ai messaggi privati, anche di esponenti politici di rilievo). «Ci stanno sfilando da sotto il naso il lavoro fatto in quasi 20 anni – dichiarano gli organizzatori - gli spagnoli che arriveranno in Sardegna ci passeranno sopra e atterreranno 200chilometri più a destra, i francesi, gli irlandesi e i tedeschi idem».

«Certo – proseguono con amara ironia - se vogliono possono venire qui, ugualmente, basta noleggiare un auto a Olbia, o prendere un taxi... sempre ad Olbia. In alternativa, ci sono splendide spiagge a est e ottimi alberghi e ristoranti e di B&B e supermercati è pieno. Noi, se vogliamo, possiamo sempre partire da li o da Cagliari: basta prendere un autobus o un auto propria, pagare il parcheggio in quegli aeroporti, fare colazione nei loro bar, un panino e una bottiglia d'acqua... sempre li e si parte per qualunque destinazione e les jeux son faits», concludono rinnovando l'invito.

Nella foto: una manifestazione dei lavoratori presso l'aeroporto di Alghero
19:21
Il deputato di Unidos ha presentato un’interrogazione urgente al Ministro delle infrastrutture e trasporti, annunciando di voler trasmettere i dati del crollo dei passeggeri internazionali da Cagliari e Alghero alla Corte dei Conti per il danno erariale cagionato alla Sardegna dalla gestione dei trasporti da parte della giunta Regionale
16:09
Lo ha annunciato l´assessore al Turismo Francesco Morandi, durante la conferenza stampa oggi in Consiglio per la presentazione della proposta di legge sul turismo del gruppo Sdl
16:10
Volotea decollerà da Olbia alla volta di Bari con collegamenti a frequenza bisettimanale; mentre con Verona verranno operati fino a 5 volte la settimana
19:34
Il giudice della Sezione Lavoro del Tribunale di Sassari Elena Meloni ha rigettato il ricorso presentato dalla società che gestisce l´aeroporto di Alghero nei confronti dell´ex direttore
20:00
L´arretramento dei voli low cost dalla Sardegna spingono Alitalia e Meridiana. I posti totali offerti dalle due compagnie tra il 15 giugno e il 15 settembre sono un milione 214mila
23/5/2016
Nonostante le sollecitazioni dei sindaci di Alghero e Sassari, una parte del Partito Democratico e le opposizioni, il governatore resta nella linea ferma sostenuta dall'assessore Deiana: attendere il pronunciamento sulla legge 10 da parte della Commissione Europea. Le sue dichiarazioni stamane a Sassari davanti ai sindaci e amministratori del territorio
25/5/2016
«Chiudere la procedura di infrazione», hanno chiesto i primi cittadini di Alghero, Porto Torres e Sassari, durante l´incontro sulla questione trasporti con il presidente dell´Anci Sardegna Piersandro Scano ed il Comitato Esecutivo
23/5/2016
Questi, in quattro anni, sono i fondi che il presidente della Regione conta, tra pochi giorni, «di poter confermare per una continuità territoriale di gran lunga migliore». Focus su rete metropolitana, chimica verde, continuità ed infrastrutture, per aggredire le emergenze del Sassarese
23/5/2016
Si è chiusa oggi la fase aziendale di confronto tra la compagnia aerea e le Organizzazioni Sindacali, sulle procedure di mobilità aperte ad inizio aprile
© 2000-2016 Mediatica sas