Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaOpinioniPoliticaDeiana ha fallito, vada subito a casa
Marcello Orrù 18 marzo 2016
L'opinione di Marcello Orrù
Deiana ha fallito, vada subito a casa


La politica dell'assessore Deiana e della Giunta Pigliaru sui trasporti è letteralmente fallimentare ma l'aggettivo non basterebbe a definire i danni causati ai sardi: siamo dinnanzi ad una tragedia. Per Pasqua la Sardegna è irraggiungibile: nessun volo Alitalia il 23, 24 e 25 marzo da Milano a Cagliari e nessun volo il 29 e 30 marzo da Cagliari a Milano. Siamo alla beffa delle beffe e la Sardegna è oggi irraggiungibile e isolata proprio in un ponte essenziale per il turismo e per gli spostamenti. L'assessore Deiana mi ricorda Tom Hanks nel film Cast away e ormai il confronto tra la giunta Pigliaru e il govenro nazionale sui trasporti ricorda i dialoghi tra il naufrago Chuck Noland e il pallone Wilson: peccato che la dura realtà dei trasporti in Sardegna non sia un film e che i veri naufraghi, isolati e irraggiungibili, oggi siano i sardi. I sardi sequestrati in casa e il costoso treno “pentolino sardo” sempre fermo a causa dei guasti sono l'emblema oggi del disastro trasporti in Sardegna: l'assessore Deiana avrebbe dovuto dimettersi già da tempo. Non attenda oltra e restituisca ai sardi il diritto di viaggiare.

* consigliere regionale gruppo Psd'Az
17:12
Diritto all’acqua potabile garantito e politiche sostenibili di accesso al servizio idrico: mozione dei portavoce del Movimento Cinque Stelle a Sassari
8:11
Una strada o una piazza nell’isola dell’Asinara da dedicare all’intellettuale Antonio Simon Mossa. La proposta indirizzata e protocollata al Comune, arriva dal presidente della fondazione “S´Iscola Sarda” Giampiero Marras e dal dirigente del Partito dei Sardi Nando Nocco
18/2/2017
Dopo la riunione a due, durata circa mezz’ora, Pigliaru e Gentiloni hanno incontrato insieme i segretari regionali di CGIL, CISL e UIL. L’interlocuzione con il governo proseguirà lunedì
18/2/2017
Sono complessivamente disponibili 26,5 milioni di euro per la riqualificazione urbana del quartiere. E´la prima di 120 firme che riguardano interventi per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia
© 2000-2017 Mediatica sas