Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAeroporto › Paura in pista: è sciopero in Sogeaal
A.B. 18 marzo 2016 video
Preoccupazione alimentata dall'annunciata chiusura della base Ryanair dal primo novembre, dall'attesa del pronunciamento Ue sulla procedura sui presunti aiuti di stato e dall'incertezza sulla privatizzazione. Le immagini dall'aeroporto di Alghero
Paura in pista: è sciopero in Sogeaal


ALGHERO - Protesta e paura questo pomeriggio alla manifestazione indetta all'aeroporto Riviera del corallo da Filt Cgil, Uil Trasporti e Ugl Trasporto Aereo in concomitanza dello sciopero dei lavoratori di Sogeaal, la società che gestisce lo scalo aeroportuale algherese. Preoccupazione alimentata dall'annunciata chiusura della base Ryanair dal primo novembre, dall'attesa del pronunciamento Ue sulla procedura sui presunti aiuti di stato e dall'incertezza sulla privatizzazione.

Partecipazione al di sotto delle attese. Oltre ai lavoratori e ai rappresentanti sindacali, l'adesione non è stata troppo calda. Presente il sindaco di Alghero, Mario Bruno, che ha portato il pieno sostegno delle istituzioni (questa mattina il Primo cittadino aveva incontrato gli imprenditori turistici con cui si elabora il progetto pilota di destinazione e destagionalizzazione). «E' una vertenza complicata - ha sottolineato - ed è comprensibile la preoccupazione che oggi manifestano i dipendenti. L'aeroporto non può perdere la sua attrattività, per questo l'amministrazione continuerà a tenere altissima l'attenzione con un lavoro quotidiano di raccordo tra la stessa Regione e Sogeaal. Tutti devono fare la loro parte perchè solo così si può raggiungere il risultato di rilanciare l'aeroporto e salvaguardare i posti di lavoro».

A sollevare ulteriore allarme è la notizia di una comunicazione con cui il direttore generale di Sogeaal, Mario Peralda, notifica all'aeroporto di Olbia la disponibilità di proprio personale per i servizi di security a terra. Il preludio allo smantellamento secondo i sindacati. Arnaldo Boeddu (Filt Cgil) annuncia già una nuova giornata di otto ore di sciopero, «questa volta però creeremo disagio» dice. Presenti nello scalo l'onorevole Mauro Pili, alcuni consiglieri comunali del territorio e rappresentanti politici locali, ma nessun consigliere regionale.

10:10
L´Aeroporto Internazionale di Napoli - gestito da Gesac partecipata per circa il 70% da F2i - sarà il ventisettesimo aeroporto di Ryanair in Italia e la sedicesima base italiana del vettore (l´86a in Europa)
1/12/2016
La continuità territoriale aerea che sarà in vigore dal 2017 al 2021 conserva la tariffa Unica voluta dalla Giunta Cappellacci. Le novità sono state illustrate dall´assessore regionale dei Trasporti Massimo Deiana
1/12/2016
E´ il presidente di Confcommercio Sud Sardegna Alberto Bertolotti ad intervenire sull´ipotesi di vendita quote della società di gestione dello scalo di Elmas, dopo l´offerta del fondo di investimenti F2i per lo scalo algherese
© 2000-2016 Mediatica sas