Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaScuola › Brigata show cooking: Alberghiero di Alghero in festa
A.B. 19 marzo 2016
Giovedì, l´Iis Piazza Sulis ha ospitato l´incontro organizzato per festeggiare la Brigata della scuola vincitrice della prima edizione del concorso riservato agli alunni degli istituti alberghieri della Sardegna
Brigata show cooking: Alberghiero di Alghero in festa


ALGHERO – Giovedì, l’Iis Piazza Sulis di Alghero, ha ospitato l'incontro organizzato per festeggiare la Brigata della scuola vincitrice della prima edizione del concorso Brigata show cooking, riservato agli alunni degli istituti alberghieri della Sardegna. All’iniziativa hanno presenziato autorità regionali e comunali, i dirigenti scolastici cittadini, rappresentanti del mondo dell’università e della ricerca, dell’agroalimentare, della ristorazione e del turismo. Erano presenti i genitori degli alunni vincitori e le rappresentanze del Consiglio d’Istituto. Prima dei festeggiamenti, si è tenuto un incontro operativo con le rappresentanze istituzionali del territorio e delle forze produttive, per avviare la discussione sulla necessità di sottoscrivere un protocollo d’intesa mirato alla valorizzazione delle biodiversità, delle produzioni autoctone e delle eccellenze del territorio.

Il dirigente scolastico Mario Peretto, introducendo i lavori, ha evidenziato la necessità per l’Istituto di continuare a svolgere un ruolo importante nel territorio, non solo più nelle competizioni regionali, nazionali ed internazionali, ma anche come protagonista di percorsi condivisi che consentano alla città e al territorio di fare il necessario salto di qualità nell’enogastronomia e, più in generale, nella gestione dell’economia del territorio. Il professor Budruni ha presentato l’attività di ricerca svolta dalla scuola algherese per la valorizzazione dei prodotti di qualità e della tradizione enogastronomiche del territorio; ha illustrato le motivazioni che hanno spinto l’Istituto a proporre la sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra le parti pubbliche e private per definire una linea comune che cominci, da subito, a creare le condizioni per una reale valorizzazione delle eccellenze del territorio a partire dal recupero delle coltivazioni tradizionali per concludere il percorso nelle tavole della ristorazione locale.

Nel corso dei lavori, coordinati dal giornalista della Nuova Sardegna Pasquale Porcu, sono intervenuti, tra gli altri, l’assessore allo Sviluppo economico del Comune di Alghero Natacha Lampis, che ha condiviso pienamente l’iniziativa, informando degli atti che l’Amministrazione Comunale ha già avviato nella stessa direzione; il presidente del Parco di Porto Conte Antonio Farris, fortemente convinto della necessità di avviare un’azione mirata alla valorizzazione delle eccellenze del territorio; il rappresentante della Coldiretti Vittorio Cadau, anch’egli entusiasta dell’attività svolta dalla scuola e convinto che si debba procedere congiuntamente per raggiungere i traguardi indicati. Sono intervenuti, inoltre, il rappresentante di Confindustria Sardegna, Gianni Simula di Laore, Antonella Casu ed altri esponenti locali, tutti concordi nell’accogliere la proposta avanzata dall’Iis Piazza Sulis. Nei prossimi giorni, sarà stabilito un successivo incontro per la sottoscrizione del protocollo d’intesa.

Subito dopo, la brigata algherese, accompagnata dal docente Raffaele Rondello, è stata festeggiata dal dirigente scolastico e da tutti i presenti. Successivamente, nella sala ristorante, gli ospiti hanno potuto gustare i piatti che hanno consentito alla a scuola algherese di vincere la competizione provinciale e quella regionale: Fregula con zafferano e porcini, in crema di ricotta mustia; Malloreddus con ragù di capretto al finocchietto selvatico; Costine di agnello alla provenzale con carciofi e menta; Il dessert “soffio di vento”, un millefoglie di pane carasau con torrone al miele di castagno, nocciole di Aritzo e pompia candita.

Nella foto: i premi per la miglior Brigata
9:47
L’Ufficio Pubblica Istruzione di Alghero ha attivato due interventi per il diritto allo studio: la borsa di studio e il buono libri. Domande sino al 20 dicembre
12:36
L’Ufficio Pubblica istruzione del Comune di Alghero ha annunciato che sono disponibili negli sportelli del Banco di Sardegna i contributi per le spese scolastiche per l’anno scolastico 2014/2015 ed i contributi per i libri di testo anno scolastico 2015/2016
10:09
Gli interessati genitori per gli studenti minorenni e i maggiorenni per se stessi, entro il termine stabilito devono far pervenire all’ufficio protocollo la richiesta di rimborso delle spese sostenute. Ultimo termine il 19 dicemnre
3/12/2016
Una giornata per ricordare Grazia Deledda. Il 12 dicembre alle ore 16 nell´aula mensa del plesso di Monte Angellu, le classi terza C e D tributeranno un omaggio alla scrittrice sarda con letture ed esecuzione di brani musicali in occasione dell’80esimo anniversario dalla morte e per il 90esimo anniversario del conferimento del premio Nobel
3/12/2016
Primo accordo tra il Comune ed un istituto scolastico superiore per il varo del progetto. L’accordo, sottoscritto dal dirigente scolastico Pino Tilocca e dal dirigente comunale Maria Rimedia Chergia, definisce la natura e le finalità del progetto di formazione e fa seguito ad una serie di incontri che il sindaco Guido Tendas ha avuto con i dirigenti scolastici
3/12/2016
La Giunta Sanna sospende l´esecutività della deliberazione per raccogliere i pareri degli organismi scolastici
© 2000-2016 Mediatica sas