Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportRugby › Idp Italian Classic sconfitti di misura a Neath
A.B. 22 marzo 2016
Il match si è concluso sul 33-19 per i Classic Lions. In campo anche Paco Ogert, portacolori dell´Amatori Rugby Alghero
Idp Italian Classic sconfitti di misura a Neath


ALGHERO – Venerdì, l'Idp Italian Classic è scesa in campo a Neath per affrontare la selezione Classic Lions. I padroni di casa si sono imposti con il punteggio di 33-19 al termine di un match combattuto e giocato con determinazione dalla selezione azzurra, che ha ceduto solo nel finale. Ristabilita la parità nei confronti diretti dopo la vittoria di Piacenza del 2014.

In avvio di match, marcano due volte gli Idp Italian Classic con Rampazzo e Gobbi, al termine di altrettante azioni multifase. Al primo attacco, i britannici accorciano le distanze dopo un calcio stoppato e la squadra di casa passa in vantaggio prima di fine frazione, chiusa sul 26-19 per i Classic Lions. La ripresa è dominata da Luca Martin e compagni, che costringono i padroni di casa nella propria meta campo fino alla bella meta di Berzieri alla bandierina. L’assedio per il pareggio prosegue, ma all’ultima azione arriva la meta britannica, che chiude la contesa sul 33-19.

«Prima di tutto ringraziamo tutti i nostri sponsor che in tempi stretti hanno permesso l’organizzazione del bellissimo evento, giocato in un’atmosfera stupenda. E’ stata una sfida combattuta – dichiara il presidente dell'Idp Italian ClassicMarcello Cuttitta - i ragazzi si sono alzati la mattina presto e la sera sono scesi in campo. Anche a loro va un grande grazie». Sugli spalti del The Gnoll Stadium sono accorsi trecento tifosi, tra cui un gruppo di italiani giunto appositamente da Cardiff dove il giorno seguente si è tenuta la sfida Galles-Italia, valida per il VI Nazioni. Al fischio finale, le squadre hanno preso parte al tradizionale terzo tempo con scambio di doni. Il sabato, gli Idp Italian Classic hanno assistito a Cardiff proprio alla sfida tra Galles-Italia.
27/5/2016
Domenica 5 giugno, via al torneo che vedrà confrontarsi tutte le società sarde. Filippo Frati, coach vicecampione d´Italia nel campionato d´Eccellenza, osservatore speciale della competizione
© 2000-2016 Mediatica sas