Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroOpinioniAmministrazioneBalneari e borgate, conquiste storiche
Andrea Montis 22 marzo 2016
L'opinione di Andrea Montis
Balneari e borgate, conquiste storiche


Come gruppo dei Riformatori di Alghero vogliamo esprimere soddisfazione per gli ultimi risultati ottenuti, e da noi recentemente sollecitati, a seguito dell’incontro promosso dal Partito Democratico nella propria sede, alla presenza anche del sindaco Mario Bruno, tra l’Assessore Erriu ed una rappresentanza degli operatori Balneari. Le rassicurazioni dell’Assessore riguardo le restrittive norme della L.R. n° 8 e la presa d’atto dell’amministrazione riguardo l’improrogabilità di portare a compimento lo strumento di pianificazione delle spiagge in tempo brevi (PUL) rappresentano un buon punto di partenza per la rinascita di un settore fondamentale per la nostra economia. A tal proposito ribadiamo quanto già da noi espresso lo scorso maggio 2015 sulla necessità, affinché interessi pubblici e privati possano collimare, di avere al più presto un quadro certo è definito delle aree pianificabili con il Piano Utilizzo dei Litorali. Altrettanto importante, quasi storico, l’atto che verrà presentato in regione riguardo la rimozione dei rigidi vincoli del Piano Paesaggistico Regionale per quelle zone dell’agro Algherese che da tempo attendevano risposte concrete e che premia gli sforzi e la tenacia dei comitati di borgata e delle forze politiche protagoniste (la proposta del PD fu votata all’unanimità da tutto il consiglio comunale). Come Riformatori continueremo a tenere i riflettori puntati su questioni che, come in questo caso, riteniamo debbano essere risolte con il vero partecipato coinvolgimento di tutti e con la capacità di, attraverso l’unione, creare veramente quel filo diretto con le stanze Regionali che aspettavamo da tempo.

*Riformatori Sardi Alghero
19:37
Il gruppo consiliare del Pd di Alghero, in sintonia e sinergia con la Segreteria cittadina, esprime soddisfazione per la presa d´atto del Consiglio comunale del Piano di Assetto Idrogeologico, ma la mancata partecipazione dei consiglieri di minoranza non è passata inosservata ai Dem
19:48 video
La presa d´atto del potenziale rischio idrogeologico del territorio comunale, come facilmente comprensibile, è alla base di tutta la pianificazione urbanistica territoriale. Lunedì il Consiglio comunale di Alghero ha adottato il Piano di Assetto Idrogeologico colmando una grave carenza del passato. Sul Quotidiano di Alghero le immagini esclusive della seduta consiliare (per problemi tecnici manca il finale di seduta)
8:28
Inutile sottolineare l´importanza dell´approvazione del Piano di Assetto idrogeologico, atteso ad Alghero da molti anni. Grande soddisfazione per i Comitati di Borgata di Maristella, Guardia Grande - Corea, Sa Segada - Tanca Farrà. Nelle prossime ore il video integrale del consiglio comunale
9:00
La presa d´atto del Piano di Assetto Idrogeologico, oltre che essere un atto dovuto al fine di programmare e progettare tutte le eventuali opere di mitigazione realizzabili, fotografa la reale situazione idraulica del territorio. Ma non mancano le voci contrarie, come quella dell´ex consigliere Pietro Bernardi
10/12/2017
Sono 1740 le famiglie che riceveranno il sussidio: 1400 per i mesi di novembre e dicembre, mentre a 340 saranno pagate insieme 4 mensilità (le due precedenti, oltre a novembre e dicembre)
© 2000-2017 Mediatica sas