Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › La Pietraia chiama, Alghero risponde
A.B. 23 marzo 2016
Il Comitato del popoloso quartiere ha organizzato tre incontri, ritenuti proficui, con il sindaco Mario Bruno e con i componenti della Giunta. «i porteranno avanti un percorso e un dialogo che porteranno i primi risultati a breve. In questo, ognuno farà la propria parte per controllare che tutto vada per il meglio e si inizi a risolvere con sistematicità problematiche annose, comuni a tutta la città», dichiarano i membri del CdQ
La Pietraia chiama, Alghero risponde


ALGHERO - Il Comitato di Quartiere della Pietraia, presieduto da Gavino Carta e dal suo vice Massimiliano Veronese, coadiuvato dall'intero Consiglio Esecutivo, negli ultimi quindici giorni ha portato avanti un proficuo dialogo con l'Amministrazione Comunale. In realtà, fin dal suo insediamento, ha sempre promosso incontri, partecipato ai lavori della Consulta per lo sviluppo economico ed a tutte le iniziative promosse, fornendo il proprio contributo e mettendo a disposizione la propria esperienza, portando avanti le numerose ed ataviche istanze del popoloso quartiere algherese.

In quest'ultimo periodo, però, ha pensato di dover riprendere alcuni dei discorsi e delle priorità inerenti il quartiere, che necessitano di risposte da tempo e, vista la disponibilità mostrata dal sindaco Mario Bruno e dai suoi assessori, in un ciclo di tre incontri succedutisi a partire dai primi di marzo, è stato deciso di comune accordo di scegliere quelli che si ritenevano essere gli interventi più urgenti. Si è messo a punto, così, un primo cronoprogramma, concentrando la propria attenzione su argomenti quali la pulizia, il decoro in generale, lo sfalcio dell'erba in alcune zone più sensibili, il problema della viabilità in Via Don Minzoni, la sistemazione di altre piccole criticità che possono essere svolte in tempi relativamente brevi senza grossi impegni di spesa in un momento delicato per le finanze pubbliche. Il primo cittadino ed i membri della Giunta Comunale intervenuti hanno accolto la lista degli interventi e condiviso il cronoprogramma, impegnandosi a portarli a termine.

In uno degli incontri, c'è stato spazio per parlare anche del futuro del quartiere, che verrà inserito in un bando europeo per la riqualificazione socio-economica. Anche in questo caso, si sta portando avanti un discorso di programmazione e progettazione del futuro volto del quartiere, nel quale il Comitato vuole essere protagonista. Il sindaco Bruno ed i tecnici hanno fortemente voluto che si desse il proprio contributo di idee, perché i cittadini diventino parte attiva in questi progetti. Infatti, sono loro che vivono quotidianamente la realtà di un quartiere così ampio e complesso, che merita attenzione per la sua posizione strategica all'ingresso della città e quale raccordo tra la città e le realtà dell'agro e della zona artigianale. «In conclusione – dichiarano i componenti del Comitato di Quartiere della Pietraia – si porteranno avanti un percorso e un dialogo che, il Comitato ne è sicuro, porteranno i primi risultati a breve. In questo, ognuno farà la propria parte per controllare che tutto vada per il meglio e si inizi a risolvere con sistematicità problematiche annose, comuni a tutta la città».
23/5/2016
Il 25, 27 e 30 maggio le nuove sedute del Consiglio comunale nel Palazzo degli Scolopi. All´ordine del giorno la discussione e approvazione del rendiconto 2015
© 2000-2016 Mediatica sas