Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › Ente Foreste: incontro positivo giunta-sindacati
Red 23 marzo 2016
Al confronto erano presenti il vicepresidente Raffaele Paci, gli assessori degli Affari generali e della Difesa dell’Ambiente, Gianmario Demuro e Donatella Spano e il commissario Giuseppe Pulina
Ente Foreste: incontro positivo giunta-sindacati


CAGLIARI - Si è tenuto, nel pomeriggio nel Palazzo della Regione di viale Trento, l’incontro tra la Giunta e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali dell’Ente foreste. Al confronto erano presenti il vicepresidente Raffaele Paci, gli assessori degli Affari generali e della Difesa dell’Ambiente, Gianmario Demuro e Donatella Spano e il commissario Giuseppe Pulina.

Nonostante i concomitanti impegni istituzionali, legati alle sedute odierne di Giunta e Consiglio, l’Esecutivo ha manifestato piena disponibilità a incontrare tempestivamente le sigle sindacali per avviare subito un dialogo sulle questioni più urgenti, compreso il tema del contratto integrativo. Gli assessori hanno ribadito la volontà di valorizzare l’Ente foreste, alla luce della riforma organica della materia forestale, presentata dall’assessore Spano, che sarà esaminata dal Consiglio regionale secondo il calendario che verrà definito dall’Assemblea sarda dopo l’approvazione della Finanziaria 2016.

Hanno inoltre ricordato gli ultimi interventi dell'esecutivo per potenziare l'attività dell'Ente: in particolare le stabilizzazioni e le risorse europee destinate alle reti sentieristiche. Fissato intanto un successivo incontro per approfondire le tematiche: assessori e sindacati si ritroveranno al tavolo il prossimo 7 aprile.
28/8/2016
«Come avvenuto già su trasporti, entrate, occupazione, ogni volta che parlano i dati, nella loro oggettività, la propaganda quotidiana della Giunta Regionale si schianta dinanzi alla prova dei fatti concreti», dichiara il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale Marco Tedde
11:27
«Consiglio Regionale, poche leggi, di cui il 50percento impignate dal Governo. Tutte le norme di un certo rilievo sono finite sotto la scure dell’incostituzionalità», dichiara il coordinatore regionale di Italia Unica
© 2000-2016 Mediatica sas