Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › Legge organizzazione Regione: no al Governo
A.B. 24 marzo 2016
La Corte Costituzionale ha dichiarato inammissibile il ricorso del Consiglio dei Ministri su tre articoli della legge in materia di organizzazione della Regione Sardegna. L´assessore regionale degli Affari Generali Gianmario Demuro esprime «piena soddisfazione per il pronunciamento dei giudici della Consulta»
Legge organizzazione Regione: no al Governo


CAGLIARI - La sentenza della Corte Costituzionale ha sancito l’inammissibilità del ricorso del Consiglio dei Ministri su tre articoli della legge in materia di organizzazione della Regione Autonoma della Sardegna. Per questo, l’assessore regionale degli Affari Generali Gianmario Demuro esprime «piena soddisfazione per il pronunciamento dei giudici della Consulta».

«La sentenza – dichiara Demuro – riconosce la legittimità costituzionale delle scelte della Giunta guidata da Francesco Pigliaru in tema di riorganizzazione dell’apparato amministrativo. In particolare – sottolinea l’assessore – la Corte ha riconosciuto la competenza esclusiva della Regione sulle materie al centro del contendere. Il pronunciamento, che è la conferma del buon lavoro svolto sino a questo punto, rafforza i nostri propositi in vista della più ampia riforma che riguarderà l’intero Sistema Regione».

Nella foto: l'assessore regionale Gianmario Demuro
19:23
L’Azienda per la Tutela della Salute è stata approvata ieri sera dal Consiglio Regionale e presentata oggi alla stampa dal presidente della Regione Autonoma della Sardegna e dall’assessore regionale della Sanità, insieme ai capigruppo del Centrosinistra
26/7/2016
La Asl unica incorporerà, subentrando nei rapporti attivi e passivi, tutte le altre aziende sanitarie dell´Isola. Bocciato emendamento di Roberto Desini che ha proposto Sassari come sede regionale
17:23
E´ l´appello del coordinatore regionale dei Riformatori, Pietrino Fois: «la Giunta regionale metta in campo tutte le azioni necessarie per ottenere dal governo Renzi un diritto: il miliardo di euro di accise per il carburante che la Sardegna produce ogni anno nelle sue industrie»
27/7/2016
Riguardo alle recenti polemiche in merito alle liste di attesa per interventi oncologici, l´Assessorato della Sanità e la Direzione dell´Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari confermano «il proprio impegno, mai venuto meno nei mesi dall’insediamento del Commissario ad oggi, perché i problemi vengano affrontati e risolti»
© 2000-2016 Mediatica sas