Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › Consulenze esterne: Regione approva i limiti di spesa
A.B. 24 marzo 2016
«Incarichi qualificati e risparmi per l´Amministrazione», annuncia l´assessore regionale degli Affari generali Gianmario Demuro
Consulenze esterne: Regione approva i limiti di spesa


CAGLIARI - La Giunta Regionale ha fissato un tetto di spesa per gli incarichi di consulenza, studio e ricerca in linea con le disposizioni di legge in materia di riduzione dei costi degli apparati amministrativi. L'Esecutivo, su proposta dell'assessore regionale degli Affari generali Gianmario Demuro, d'intesa con l'assessore della Programmazione Raffaele Paci, ha approvato la delibera che individua il limite di spesa annua quantificato nella somma di 435972,38euro.

Vengono esclusi dalla limitazione pochi casi espressamente previsti. Costituiscono eccezioni le consulenze conferite per adempimenti obbligatori per legge e gli incarichi, che non gravano sul bilancio regionale e che riguardano progetti finanziati con risorse comunitarie, statali o private. A queste disposizioni dovranno attenersi anche agenzie e enti regionali.

«La Giunta - sottolinea l'assessore Demuro - ha individuato un tetto di spesa per le consulenze esterne allo scopo di garantire un effettivo risparmio di soldi pubblici. Rispetto al passato, da oggi viene costituito un fondo unico per l'attribuzione di pochi qualificati incarichi. Da ciò deriva un notevole risparmio per l'amministrazione regionale che potrà destinare le risorse finanziarie verso altri importanti ambiti di intervento».

Nella foto: l'assessore regionale Gianmario Demuro
17:24
L´assessore regionale della Difesa dell´Ambiente, presente oggi all´evento lancio del progetto Adapt, ha sottolineato «l´importanza delle strategie dell´adattamento climatico a livello locale»
19:21
L’assessore Paci non si sogni di poter firmare nuovi patti con lo Stato in materia di entrate senza prima presentarsi davanti al Consiglio regionale per spiegare qual è lo stato attuale dei conti della Regione, quante delle risorse dovute alla Sardegna in base al dettato dell’articolo 8 dello Statuto ci sono state sottratte dal 2014 a oggi e cosa intende fare per recuperarle
23/2/2017
«Dal Tavolo, il primo risultato col Fondo Province. Ora avanti con la battaglia sugli accantonamenti», annuncia il vicepresidente della Regione autonoma della Sardegna Raffaele Paci
23/2/2017
«Riconosciuti i nostri diritti», ha dichiarato l´assessore regionale degli Enti locali Cristiano Erriu, dopo l´accordo sulla ripartizione delle risorse, che prevede agli enti di area vasta dell’Isola 20milioni di euro per il 2017 e 30milioni dal 2018
23/2/2017
A fare il punto sul ruolo delle città e delle regioni è il report firmato dal presidente della Regione autonoma della Sardegna ed adottato oggi dall´assemblea Arlem del Comitato delle Regioni riunita in seduta plenaria a Malta
23/2/2017
Alcuni consiglieri regionali hanno presentato una mozione al presidente Pigliaru ed all’assessore all’Industria Piras sui gravi ritardi che stanno caratterizzando la ripresa dell’attività estrattiva nella sito olmedese. Primo firmatario Gaetano Ledda, che ieri si è recato ad Olmedo, insieme ad altri tre esponenti del movimento La Base
23/2/2017
E´ l´attacco diretto del presidente del partito Gesuino Muledda che, insieme al consigliere Emilio Usula, hanno puntato il dito contro l´assessore della Programmazione Raffaele Paci
23/2/2017
Il documento, che mette al centro l’esperienza della Sardegna, sarà adottato nella sua stesura definitiva oggi, a Malta, dall’assemblea Arlem, l’organo del Comitato europeo delle Regioni che si occupa di politiche euro-mediterranee
30/1/2017
La massima assise regionale è stata convocata per mercoledì 1 febbraio, alle ore 16, in seduta ordinaria. In settimana, appuntamenti anche per le Commissioni regionali
23/2/2017
La decisione di istituire un tavolo di discussione e verifica sul nuovo strumento di lotta alla povertà è la principale novità scaturita dall’incontro tra l’assessore Luigi Arru e una delegazione dell’Anci guidata dal presidente Emiliano Deiana
© 2000-2017 Mediatica sas