Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › «Mugoni e Porto, Alghero bocciata da Regione»
S.A. 24 marzo 2016
Lo ha dichiarato Marco Tedde, vice-capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale che attacca la Finanziaria regionale, in particolare su alcuni emendamenti bocciati per finanziamenti al territorio algherese
«Mugoni e Porto, Alghero bocciata da Regione»


ALGHERO - «Con una Finanziaria avara verso le imprese, le famiglie, verso il Nord Sardegna, costellata da norme intruse e palesemente destinate a concretizzare "mance" preelettorali, si ripropone tristemente il format della legge di riordino del sistema degli Enti Locali che ha visto il Governo regionale poco attento alle ragioni del Sassarese». Lo ha dichiarato Marco Tedde, vice-capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale.

«Alcuni emendamenti significativi proposti da Forza Italia - evidenzia Tedde-, che tendevano a dare a questo bistrattato territorio un po' di attenzione sono stati bocciati dalla maggioranza di centrosinistra: Porto di Alghero, bonifica della pineta Mugoni e lotta al Punteruolo rosso sono solo alcuni dei temi trattati nelle nostre proposte. E' sempre più evidente che la Sardegna viene concepita come un piano inclinato in cui tutto scivola verso il Cagliaritano».

«Ed è altrettanto evidente che la classe politica del capo di sopra oggi non riesce a rappresentare le ragioni del territorio che l'ha espressa, ed è soggiogata dal Presidente Pigliaru che dimostra ogni giorno di più di avere dimenticato le sue origini sassaresi. Non ci arrenderemo e continueremo a lottare, consci – ha concluso Tedde- che la ragione e le nostre comunità siano dalla nostra parte».

Nella foto: Marco Tedde
21/6/2017
Un post su Facebook della scrittrice sarda ha scatenato la reazione dei senatori isolani, che hanno scritto una lettera ai vertici Rai: «Cyberbullismo e parole di violenza inaudita della Murgia incompatibili con servizio pubblico»
18:11
«La situazione è certamente complicata – dice il segretario – ma ritengo che, dopo il dialogo di stamattina, sia emersa la volontà di tutti gli esponenti del partito, ad iniziare dal sindaco, di superare le contrapposizioni»
22/6/2017
Dopo il terremoto giudiziario che ha interessato il vicesindaco di Alghero, l´opposizione si ricarica e tenta la "spallata" ma è cortocircuito politico tra Movimento 5 Stelle e l´ex assessore di Forza Italia Pais
7:39
Un ottimo regalo del ministro Graziano Delrio, di intesa con il governatore Francesco Pigliaru, per ciò che il docente dell’ateneo cagliaritano non ha fatto in questi ultimi tre anni per migliorare il sistema dei trasporti dell’Isola
© 2000-2017 Mediatica sas