Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › Revisori Enti locali: approvati i criteri
A.B. 26 marzo 2016
Approvati i criteri proposti dall´assessore regionale Cristiano Erriu per la redazione dell’elenco dei revisori dei conti degli Enti locali
Revisori Enti locali: approvati i criteri


CAGLIARI - Approvati i criteri proposti dall'assessore regionale Cristiano Erriu per la redazione dell’elenco dei revisori dei conti degli Enti locali. Secondo quanto previsto dal riordino del sistema delle autonomie locali, si dovrà procedere con l’estrazione pubblica dei liberi professionisti abilitati.

Fino a quando non sarà pienamente operativo tale meccanismo di nomina dei revisori (che passerà per l’approvazione da parte dell’assessore regionale degli Enti locali), si applicheranno le norme attualmente in vigore. Inoltre, la Giunta Regionale ha approvato lo schema del Protocollo d’intesa sull'attuazione, monitoraggio e qualificazione delle funzioni e del personale coinvolto nel processo di riordino istituzionale, in particolare quello delle Province. L’esecutivo ha delegato gli assessori degli Enti locali e degli Affari generali alla firma del Protocollo, che sarà sottoposto per la sottoscrizione alle organizzazioni sindacali ed ai rappresentanti delle Associazioni dei Comuni.

Nella foto: l'assessore regionale Cristiano Erriu
21:46
Si tratta di terreni e di immobili di scarso pregio e non strategici per la società riferiscono dalla Regione Sardegna. I primi 55 lotti, su un totale di beni Igea superiore a 3.500 unità, saranno venduti tramite gara
18:22
L’intervento rientra nella strategia di contenimento della spesa energetica della Regione, mirata a ridurre il deficit del bilancio energetico regionale
23/5/2016
Oggi pomeriggio, l´assessore regionale degli Enti locali ha incontrato i circa 280 concessionari degli immobili della borgata. «Subito un tavolo tecnico», ha promesso
23/5/2016
Il 25 maggio, alle ore 10, si riunirà la massima assise regionale. Tra domani e mercoledì, spazio alle Commissioni Regionali
© 2000-2016 Mediatica sas