Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportRugby › Buon momento per la palla ovale algherese
A.B. 26 marzo 2016
La palla ovale algherese sta attraversando un momento positivo con la prima squadra dell’Amatori Rugby Alghero, impegnata nel campionato di Serie B e reduce da tre successi consecutivi. Intanto, prosegue a pieno ritmo anche l’attività dedicata alle giovani leve e alle scuole
Buon momento per la palla ovale algherese


ALGHERO - Nonostante i campionati siano in pausa per le festività pasquali, non si ferma l’attività dell’Amatori Rugby Alghero che anche per tutta questa settimana si è allenata per preparare al meglio la partita di domenica 3 aprile, valevole per la diciassettesima giornata del campionato nazionale di Serie B, che la opporrà al Biella Rugby Club. Un momento positivo per la squadra algherese, reduce da tre vittorie consecutive di cui una in trasferta con il Lecco (la prima della stagione) e che ha dimostrato di poter tener testa alle squadre di alta classifica come le prime due della classe Parabiago e Settimo Torinese.

L'allenatore-giocatore Marco Anversa continua ad utilizzare al meglio i giovani giocatori a disposizione, che affiancati dall’importante presenza di rugbisti esperti stanno crescendo partita dopo partit,a così come l’intera compagine, che sta prendendo sempre più fiducia nei propri mezzi ed esprime un gioco concreto e grintoso in tutti i reparti. Al termine della stagione, mancano sei giornate. Nelle sedici già disputate, la formazione algherese (che anche quest’anno è partita con una penalizzazione) ha risalito pian piano la classifica trovando un amalgama che le ha permesso di raggiungere il sesto posto con 44 punti, frutto di nove vittorie, un pareggio e sei sconfitte.

Fondamentale in tutto questo, l’apporto della società e di coloro che ogni giorno si impegnano affinché lo sport della palla ovale possa avere una crescita sempre maggiore e per questo vuole portare avanti l’attività di diffusione del rugby anche tra i giovanissimi e nelle scuole. Importante in questo senso il progetto “Rugby a Scuola”, che coinvolge ogni anno gli studenti di diversi plessi cittadini, ma anche il gran lavoro sulle leve giovanili con le varie categorie a partire dai piccoli Under 8, Under 10 ed Under 12, così come la partecipazione ai vari concentramenti. Insomma, il rugby algherese guarda al futuro e lo fa con la consapevolezza di chi sa che uno sport, per diventare grande, deve partire proprio dai più piccoli.

(Foto Andrea Montalbano)
© 2000-2016 Mediatica sas