Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaAmbienteTurismo › Pasqua: 65% sardi resta in casa. Poi in agriturismi e ristoranti
S.A. 27 marzo 2016
La stima è dell´associazione Terranostra della Coldiretti che conferma questa tendenza anche in Sardegna. Il piatto principe delle tavolate sarde rimane l´agnello
Pasqua: 65% sardi resta in casa
Poi in agriturismi e ristoranti


CAGLIARI - Con un balzo record del 15% è l'agriturismo a far segnare, tra le tante destinazioni, il maggior incremento delle presenze per le festività di Pasqua con circa 350 mila italiani che vi consumeranno il tradizionale pranzo, per conciliare la buona tavola con la possibilità di stare all'aria aperta. La stima è dell'associazione Terranostra della Coldiretti che conferma questa tendenza anche in Sardegna dove il 19% delle famiglie trascorrerà le giornate di Pasqua e Pasquetta negli agriturismi del territorio.

Il 13% si recherà in ristorante, il 65% rimarrà in casa e il 3% sarà al lavoro. Il desiderio principale dei clienti è quello di trovare un momento di riposo e di soddisfare i propri interessi enogastronomici.

La capacità di mantenere inalterate le tradizioni alimentari con menu a "km 0" risulta essere la qualità più apprezzata dagli amanti degli agriturismi. Il piatto principe delle tavolate sarde rimane l'agnello. E se da una parte si registra una tendenza al minor consumo di carne, dall'altra si nota un'attenzione crescente del consumatore alle certificazioni di qualità e sulle origini della carne.
19:31
Aumenti da record negli ultimi anni ed un trend di crescita che proseguirà nei prossimi: il mercato crocieristico in Sardegna sta facendo registrare numeri mai visti prima, persino in controtendenza con i riscontri nazionali, che per il 2016 decretano un segno meno del 10percento, secondo i dati diffusi oggi all’Italian Cruise Day di La Spezia
28/9/2016
«Numeri impietosi denunciano un calo di arrivi e presenze, in controtendenza rispetto al resto della Sardegna, che cresce a due cifre, e costituiscono la base dalla quale partire per scongiurare che questa situazione si riproponga negli anni a venire», dichiara Marco Di Gangi
29/9/2016
L’incontro sulla Legge agriturismo, in programma domani a Cabras ed organizzato dalla Coldiretti Oristano, è stato rinviato a data da destinarsi
© 2000-2016 Mediatica sas