Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Alghero: nasce la Consulta Giovanile
A.B. 30 marzo 2016
La Consulta Giovanile di Alghero muove i primi passi. Pronta la proposta di statuto per il Consiglio Comunale. Ieri il battesimo in Commissione
Alghero: nasce la Consulta Giovanile


ALGHERO - Nasce la Consulta giovanile di Alghero. Ieri (martedì), i primi passi in Commissione Consiliare, alla presenza del sindaco Mario Bruno. Giovani poco più che ventenni, decisi e preparati, che vogliono partecipare alla crescita della comunità promuovendo progetti e iniziative, attivando dibattiti, presentando proposte relative ai settori di interesse giovanile (lavoro, sport, impresa, cultura, spettacolo e scuola) hanno costituito il Comitato promotore per la Consulta giovanile di Alghero.

Ieri, hanno presentato la proposta di statuto alla Prima Commissione Consiliare, presieduta da Elisabetta Boglioli. A Sant’Anna, la delegazione dei ragazzi, in rappresentanza di un gran numero di coetanei che hanno dato vita ad un gruppo molto attivo, ha esposto le finalità che la Consulta si prefigge di raggiungere: favorire il raccordo tra i giovani e le istituzioni locali e porsi come punto di riferimento di conoscenza della realtà giovanile locale. Lo statuto istitutivo, già approvato dalla Giunta nei giorni scorsi, sarà oggi all’ordine del giorno delle Commissioni congiunte Prima e Quarta per il via libera all’adozione da parte del Consiglio Comunale.

La Consulta è il luogo di incontro, rappresentanza, partecipazione dei giovani alla vita sociale della città. Esprime pareri obbligatori non vincolanti su tutti gli argomenti affrontati dal Consiglio Comunale che riguardano le tematiche ed i settori di interesse giovanile, promuove rapporti permanenti con le Consulte e i Forum presenti nel territorio. Gli organi di cui si dota sono l’Assemblea, il Consiglio Direttivo, il Comitato delle Associazioni e delle rappresentanze.
17:00
Nominati i commissari ad acta nei Comuni di Oristano e Monastir e delle Unioni di Comuni Metalla e il Mare, Alta Marmilla e Guilcier, che non hanno garantito la salvaguardia degli equilibri entro il 31 luglio scorso
21:31
Consiglio rinviato a data da destinarsi. In tilt il dispositivo dei microfoni e il servizio di videoregistrazione delle sedute consiliari che consentono a quanti più cittadini lo vogliano di conoscere ed essere aggiornati sui lavori della massima assise
20:36
La Seconda Commissione Consiliare si ritroverà mercoledì mattina. Sul tavolo, il riconoscimento di tre debiti fuori bilancio
26/9/2016
L´ultima riunione del Consiglio comunale di Oristano, convocata per l´approvazione dell´assestamento e delle variazioni di Bilancio, è saltata per mancanza del numero legale
© 2000-2016 Mediatica sas