Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieoristanoSportMotociclismo › Motociclismo: Walter Sulis a Barcellona
A.B. 11 giugno 2016
Il centauro di Bonarcado di nuovo in pista in Spagna, dove domani si disputeranno due gare del Motomondiale Moto3 Junior
Motociclismo: Walter Sulis a Barcellona


BONARCADO - Walter Sulis è pronto per la quinta e sesta gara del Motomondiale Moto3 Junior, in programma domani, domenica 12 giugno, a Barcellona. Questa volta, il giovane talento sardo è arrivato in Spagna nelle migliori condizioni fisiche, perfettamente ristabilito dal recente infortunio al polso e con la possibilità di fare due giorni di prove in pista e disputare due gare consecutive, il modo migliore per trovare il feeling giusto con la sua moto. Infatti, la più grande difficoltà che ha Walter è l’impossibilità di allenarsi su piste adeguate, per la cronica mancanza di piste per moto da velocità in Sardegna.

Sarà comunque una gara particolare per lui e per i suoi giovani colleghi, perché si ritroveranno a gareggiare nel Circuito di Catalogna, teatro nell’ultimo fine settimana delle gare di MotoGp, dove nelle prove della Moto2 ha trovato la morte il giovane pilota spagnolo Salom. Un evento tragico, che ha scosso tutto il mondo, non solo gli appassionati delle due ruote, e che ha colpito profondamente Walter: «Sarà impossibile non pensare a Luis, quando scenderò in pista – afferma Sulis - correre in moto è uno sport in cui il rischio fa parte del gioco, e noi piloti lo sappiamo benissimo ma la passione per questo sport è più forte della paura, e Luis Salom condivideva come me la passione per questo sport fin da bambino, il suo incidente è stata una tragica fatalità, Domenica lo ricorderemo tutti insieme noi piloti prima di iniziare la gara con un tributo a lui dedicato». La federazione motociclistica ha deciso di organizzare una breve cerimonia al termine del Warm up di domenica mattina, per ricordare il giovane pilota tragicamente scomparso.

In questi primi due giorni, Walter Sulis è sceso in pista per le prove libere, nel circuito modificato con la variante utilizzata in F1 proprio a causa dell’incidente di domenica scorsa, una modifica che ha reso il circuito ancora più impegnativo. La sfida con le moto ufficiali schierate nel campionato della Moto3 Junior è sempre più difficile per lui, basti considerare che nei tempi non ufficiali le moto più veloci sono a meno di 2” dal miglior tempo di 1'54”, fatto registrare domenica scorsa dalle Moto3 che hanno corso in occasione della MotoGp. Per Walter questo è un campionato in cui deve fare esperienza, imparare i circuiti per provare a giocarsi tutte le sue carte il prossimo anno. «Stiamo lavorando – affermano dal Team Pileri – per formare uno staff di assoluto livello, con nuovi tecnici spagnoli che ci affiancheranno portando in dote una pluriennale esperienza nei circuiti di tutto il mondo avendo operato per anni anche in Moto Gp con altri importanti Team».
© 2000-2018 Mediatica sas