Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaLocali › «Le regole si rispettano, senza prepotenze»
Red 19 giugno 2016
All'indomani dell'ordinanza di chiusura per "Il Milese", parla il sindaco di Alghero, Mario Bruno, e chiede collaborazione tra i titolari delle tre attività che si affacciano sul porto. Imminente una nuova convocazione per tentare un accordo tra operatori
«Le regole si rispettano, senza prepotenze»


ALGHERO - «Convocherò le imprese per verificare, come ha già fatto l'amministrazione, il comandante Calzia e come ho fatto io personalmente in queste settimane, la possibilità di un accordo - finora non raggiunto - su un progetto d'insieme per le attività del porto e in particolare per Il Milese, Ambarok e Poldo. I regolamenti si rispettano e anche il progetto d'insieme e' una possibilità del regolamento, ma occorre la volontà di tutti. Non c'è alcuna volontà repressiva da parte dell'amministrazione, ma non ci sono neanche margini di discrezionalità politiche quando sentenze del Tar e diffide non vengono osservate. Spero ancora nel buon senso e nella ragionevolezza. Già da domani, insieme a Confcommercio, riconvocherò le parti alla ricerca di una soluzione possibile che tenterò fino all'ultimo, senza far prevalere prepotenze e nell'esclusivo interesse generale». Così il sindaco di Alghero, Mario Bruno, all'indomani dell'ordinanza di chiusura del bar focacceria "Il Milese" [LEGGI].
19:27
Sabato 27 ottobre si torna indietro nel tempo a ritmo di musica sulle piste della discoteca algherese. Ad animare la serata con il funky e la disco dance degli Anni Settanta, Ottanta e Novanta saranno gli storici dj’s Arturo Pirino, Zeno Pisu e Roberto Makkiavello
© 2000-2018 Mediatica sas