Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSportCalcetto › La finale e il Gran Galà per Ossi Cup 2016
S.A. 30 giugno 2016
Giornata finale del Torneo di calcio a 5 Ossi Cup 2016, in programma in piazza Sardegna a Ossi, venerdì primo luglio. Nella serata conclusiva si terrà il Gran Galà del calcio sardo, con i migliori protagonisti del calcio isolano. Ospite della serata Emerson Ramon Borges
La finale e il Gran Galà per Ossi Cup 2016


OSSI - Si conclude domani (venerdì 1° luglio) con il 4° Gran Galà del calcio sardo e a seguire la gara di finale Ultimi Arrivati – Made in Sassari la prima edizione del torneo Ossi Cup 2016 di calcio a 5 organizzato dai giocatori Scotto e Demartis con la collaborazione di Giuseppe Serra e Pietro Mossa, e che ha visto la partecipazione di atleti noti del panorama calcistico isolano ed extra isolano del calcio a 11 e del calcio a 5. In 3 settimane di gare, tutte di altissimo livello tecnico, disputate nell’impianto di piazza Sardegna a Ossi, 10 squadre divise in due gironi, si sono date battaglia davanti ad un pubblico entusiasta che nella serata di domani potrà assistere, sempre gratuitamente, anche ad una parata di stelle del calcio isolano, e non solo: ospite d’onore il brasiliano Emerson Ramon Borges, oltre 100 presenze in serie B con le maglie di Reggina e Livorno e 35 presenze in serie A con la maglia amaranto dei toscani.

Il programma della serata prevede, dalle 19, le gare del Torneo Scuola Calcio con mister Bianco a guidare i piccoli atleti divisi in categorie. Dalle 21:15 saranno in campo i big del calcio isolano, suddivisi in due squadre, per dare vita ad una gara senza esclusione di colpi. Tra i protagonisti: il difensore Marco Cabeccia, il centrocampista del Modena Daniele Giorico, l’attaccante del Savona Francesco Virdis, e ancora il bomber del Fondi Giuseppe Meloni e l’ossese Francesco Bombagi, attualmente in forza al Catania Calcio. In campo giocatori che hanno fatto la storia del pallone sardo, come Tore Pinna e Alessandro Frau, e a dare indicazioni dalle panchine, Antonello Cuccureddu e Marco Sanna. Non mancheranno tanti ex Torres della passata stagione: Biondi, Casini, Lisai, Fadda, Masala, Scotto e Demartis. In campo anche l’attaccante in forza all’Olbia, Giuseppe Mastinu, il centrocampista della Nuorese Daniele Bianchi, il mediano del Grosseto Andrea Peana, i giocatori del Latte Dolce Giacomo Cocco e Pierpaolo Garau. Tanti big che si sono messi a disposizione anche con una finalità nobile. Alcune maglie delle squadre, sponsorizzate da Autoscuola L’Unica (di Tore Canu e Franco Chessa) e dal Bar da Mauro (di Mauro Piras, via degli Astronauti 13), saranno messe all’asta nei giorni successivi all’evento sulla pagina Facebook OssiCup2016. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Al termine del Gran Galà del calcio sardo, dalle 22:30, si disputerà la gara di finale del torneo Ossi Cup 2016. A prevalere, dopo i turni di qualificazione, sono state le formazioni degli Ultimi arrivati, guidati dall’esperto Pulina (e con in campo Pierpaolo Garau, Gianni Piredda, Antonio Cocco, Congiu e Olmetto) e la squadra Made in Sassari dei fratelli Scotto e composta da atleti del Li Punti Marrosu e Cosso. I ragazzi di Michele Pulina nella semifinale di mercoledì hanno superato, solo dopo i calci di rigore, la fortissima formazione del Movimento Terra Calvisi di Giorico, Peana, Urgias e Baggedda, mentre la Made in Sassari ha avuto la meglio sull’altra squadra data per favorita, il Time Cafè, formata dagli atleti del calcio a 5 di serie B San Bartolomeo di Ossi guidati da Gianpiero Loriga. Piazza Sardegna a Ossi sarà allestita con due chioschi per birra e panini per tutti, la gara di esibizione sarà commentata da due speaker locali per offrire divertimento e spettacolo per tutte le età. Intanto è già stato assegnato il titolo di capocannoniere del torneo: Andrea Mura supera i tantissimi bomber di categoria con 16 reti siglate (nella foto a destra con il finalista Michele Pulina).

Nella foto: Emerson
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas