Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportNuoto › Nuoto: successo per il mezzofondo al Lazzaretto
A.B. 12 agosto 2016
Domenica, la spiaggia algherese ha ospitato la terza edizione del trofeo organizzato dal Green Alghero
Nuoto: successo per il mezzofondo al Lazzaretto


ALGHERO - Domenica, organizzato dall’Asd Green Alghero, si è svolta la terza edizione del Trofeo di nuoto di mezzofondo Spiaggia del Lazzaretto. La gara, originariamente prevista per il 24 luglio e rinviata per le avverse condizioni meteomarine, era valevole per il circuito regionale natatorio Fin e Nal Sardegna. Un centinaio gli atleti alla partenza, con una nutrita ed agguerrita schiera di under 16 che, terminata la stagione delle competizioni in vasca, si sono misurati in mare con i più attempati master. Il campo di gara è stato disturbato da un sostenuto vento di maestrale e da un mare con onda formata, che ha determinato il ritiro di una decina di nuotatori in particolare tra quelli abituati alle acque clorate delle piscine. Sul percorso di 4200metri, hanno prevalso i sassaresi Under 25 Giorgio Cappuccinelli (in 52’50”) ed Alessandro Sechi (distanziato di appena un secondo). Prima classificata tra le donne e terza assoluta la 23enne cagliaritana Elena Cocco, con l’ottimo tempo di 54’25”.

Primo tra gli atleti algheresi, che gareggiavano con i colori del Green Alghero, Luca Morreale (quarto assoluto con il tempo di 55’17”). Tra gli altri atleti locali impegnati nel Campionato Regionale Master di nuoto in acque libere, hanno raccolto preziosi punti per le classifiche nelle rispettive categorie: Alessandro Salis (terzo nella categoria M40), Paolo Demontis (quinto nella M40), Pietro Giacomo Canu (terzo nella M55), Guido Calzia (quinto nella M50), Vincenzo Sceravola (quarto nella M55), Antonella Moro (primo nella M30), Arianna Labarbiera (seconda nella M45), Emanuela Spanu (seconda nella M40), Sabrina Mura ed Adelaide Angius (rispettivamente, quinta e sesta nella M45), Sergio Ortu (quinto nella M35) e Natalino Piras (secondo nella M65).

Ottimi i risultati degli esordienti A del Green Alghero, che per la prima volta si cimentavano in una gara di mezzofondo in mare. Primo di categoria Mattia Melone, con il tempo di 1h07’16”; terzo di categoria Alberto Canu (in 1h13’56”), quarta di categoria Iris Baldino (in 1h33’03”) e quinta di categoria Federica Ambrosio (in 1h33’35”). La prossima tappa algherese del Circuito Nal, prevista per sabato 20 agosto, è la tradizionale traversata Alghero-La Maddalenetta, aperta non solo agli agonisti, ma anche agli amatori.
29/9/2018
Le acque di Balai ospiteranno domani, domenica 30 settembre a partire dalle ore 10 il primo meeting Golfo dell’Asinara, tappa del circuito nazionale Fin di nuoto in acque libere
© 2000-2018 Mediatica sas