Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCulturaPoesia › Premio Dessì: ecco i finalisti
S.A. 6 settembre 2016
Da lunedì 19 settembre presentazioni editoriali, incontri e spettacoli per una settimana di eventi che culminerà domenica 25 con la proclamazione e le premiazioni dei vincitori
Premio Dessì: ecco i finalisti


VILLACIDRO - Fervono i preparativi in vista della trentunesima edizione del Premio "Giuseppe Dessì": da lunedì 19 a domenica 25 settembre si rinnova l'appuntamento annuale a Villacidro con il concorso letterario intitolato allo scrittore sardo (1909-1977), che nella cittadina a cinquanta chilometri da Cagliari visse durante l'infanzia e l'adolescenza e da cui trasse poi ispirazione per tante pagine della sua produzione letteraria (su tutte, quelle del romanzo "Paese d'ombre", con cui vinse il Premio Strega nel 1972).

Sette giornate dense di appuntamenti che culmineranno, domenica 25, nella cerimonia di proclamazione e premiazione dei vincitori delle due sezioni letterarie, Narrativa e Poesia, in cui si articola il concorso. La serata finale incoronerà anche i vincitori di altri due riconoscimenti: il Premio Speciale della Giuria e il nuovo Premio Speciale "Fondazione di Sardegna", attribuito dalla Fondazione Dessì in collaborazione con l'omonima fondazione bancaria. I finalisti: Emanuela E. Abbadessa, Edgardo Franzosini, Cristian Mannu per la Narrativa; Vivian Lamarque, Milo De Angelis, Franco Marcoaldi per la sezione Poesia.

Considerevole, anche quest'anno, il livello di adesione al concorso da parte delle più rappresentative case editrici nazionali, con 345 volumi giunti alla segreteria del premio entro la scadenza del bando, lo scorso 20 giugno. Le due terne di finalisti sono state selezionate - tra i 212 titoli pervenuti per la sezione Narrativa e i 123 per la Poesia - dalla giuria di esperti presieduta da Anna Dolfi (professore ordinario di Letteratura italiana moderna e contemporanea all'Università di Firenze, socia dell'Accademia Nazionale dei Lincei e tra i più autorevoli studiosi dell'opera di Giuseppe Dessì) e composta da Mario Baudino, Duilio Caocci, Giuseppe Langella, Massimo Onofri, Stefano Salis, Gigliola Sulis, Giuseppe Lupo e dall'ex presidente della Fondazione Dessì, Christian Balloi, alla cui carica si è avvicendato nelle scorse settimane Paolo Lusci.

Per la sezione Narrativa si contendono il premio Emanuela E. Abbadessa con "Fiammetta" (Rizzoli), Edgardo Franzosini con "Questa vita tuttavia mi pesa molto" (Adelphi) e Cristian Mannu con "Maria di Isili" (Giunti). Sono invece in gara per la Poesia Vivian Lamarque con "Madre d'inverno" (Mondadori), Milo De Angelis con "Incontri e agguati" (Mondadori) e Franco Marcoaldi con "Il mondo sia lodato" (Einaudi). I vincitori delle due sezioni letterarie, che verranno proclamati domenica 25, andranno a iscrivere il proprio nome nell'albo oro del Premio: un elenco lungo trenta edizioni.
Commenti
19:08
Sono dedicati a Stintino e alla Sardegna, ma affrontano anche il fenomeno migratorio e il femminicidio.
© 2000-2018 Mediatica sas