Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroCronacaRicettività › Controlli hotel, campeggi e b&b. Giro di vite nel nuorese
S.A. 5 ottobre 2016
La mancata segnalazione degli alloggiati ha riguardato 4 alberghi, un affittacamere, un campeggio ed un ostello, i cui gestori sono stati differiti all’A.G. e segnalati agli uffici della Guardia di Finanza per i relativi accertamenti fiscali
Controlli hotel, campeggi e b&b
Giro di vite nel nuorese


NUORO - Nel corso dei mesi estivi la Polizia di Stato, in concorso con l’Arma dei Carabinieri, ha effettuato mirati servizi di controllo amministrativo presso alberghi, B&B, campeggi, ostelli e affittacamere, insistenti in questa provincia per verificarne la regolarità della gestione, soprattutto per quanto riguarda la segnalazione delle persone ivi alloggiate.

Quest’ultima attività, prevista dall’articolo 109 T.U.L.P.S., avviene attraverso la registrazione del gestore su una piattaforma digitale (“Alloggiati Web”), predisposta dal Ministero dell’Interno per perseguire il duplice scopo di contrastare la presenza sul territorio di persone pericolose per la sicurezza pubblica o destinatarie di misure restrittive della libertà personale nonché impedire l’abusivismo commerciale che favorisce la concorrenza sleale e l’evasione fiscale.

L’Attività coordinata in essere dalla Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Nuoro ha permesso di accertare su decine di strutture controllate, 7 episodi di violazione della normativa, verificatisi in prevalenza nelle località di mare e, in particolare, nei comuni di Budoni, San Teodoro, Siniscola e Bosa in concomitanza della trascorsa stagione estiva.

La mancata segnalazione degli alloggiati ha riguardato 4 alberghi, un affittacamere, un campeggio ed un ostello, i cui gestori sono stati differiti all’A.G. e segnalati agli uffici della Guardia di Finanza per i relativi accertamenti fiscali. Tali servizi proseguiranno anche nella stagione autunnale con la collaborazione anche delle Polizie Municipali, al fine di monitorare e contrastare sui rispettivi territori il fenomeno dell’abusivismo commerciale mediante il censimento straordinario delle strutture esistenti.
© 2000-2018 Mediatica sas