Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSportNuoto › BlueWorld Cagliari vince campionati italiani apnea
Red 22 novembre 2016
Per il secondo anno consecutivo il team cagliaritano ha sbaragliato gli avversari conquistando il titolo italiano a squadre di apnea indoor nei campionati che si sono disputati a Fabriano
BlueWorld Cagliari vince campionati italiani apnea


CAGLIARI - È di nuovo BlueWorld la più forte società di apnea in Italia. Per il secondo anno consecutivo il team cagliaritano ha sbaragliato gli avversari conquistando il titolo italiano a squadre di apnea indoor nei campionati che si sono disputati a Fabriano sabato e domenica scorsi (19 e 20 novembre), organizzati dalla Asso Sub Fabriano Diving.

BlueWorld ha infatti totalizzato ben 440 punti, staccando di ben 131 punti la seconda classificata, Monsub Jesi (309 punti), e la terza, Asti Blu, ferma a 225 punti. A realizzare l’impresa sono stati 17 apneisti e 7 apneiste, che si sono cimentati nelle discipline apnea dinamica senza attrezzi, conosciuta come rana subacquea (DNF), apnea dinamica (DYN) con le due pinne e con la monopinna.

Oltre tabelle e punti sono state tante le prestazioni di rilievo. Su tutte quella strabiliante di Ilaria Esposito. Poi si sono distinte Sara Battolu che con la sua monopinna sale sul podio, nella massima categoria, al terzo posto con 127, 56 metri, e Yara Espis, giovanissima atleta di 17 anni che in meno di un anno è arrivata nella massima categoria: i suoi 75 metri in rana subacquea le valgono il secondo posto.

Tra gli uomini i più forti atleti BlueWorld sono stati Marco Argiolas, che con le due pinne percorre 163,23 metri, aggiudicandosi il 5°posto. Francesco “Cico” Natale con la monopinna ha nuotato per 158 metri, arrivando 6°. Simone Bagliani in rana subacquea (DNF) invece compie un impresa di 133,30 metri che gli vale il 4° posto.
Commenti
29/9/2018
Le acque di Balai ospiteranno domani, domenica 30 settembre a partire dalle ore 10 il primo meeting Golfo dell’Asinara, tappa del circuito nazionale Fin di nuoto in acque libere
© 2000-2018 Mediatica sas