Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCulturaPoesia › Cala il sipario sulla Repubblica Domenicana dei Poeti
Red 26 novembre 2016
Domani, ultimo appuntamento del 2016 in Piazza Santa Caterina, a Sassari. Protagonista sarà Helel Fiori, che darà vita ai versi di Antonia Pozzi
Cala il sipario sulla Repubblica Domenicana dei Poeti


SASSARI – Domani, domenica 27 novembre, ritorna in Piazza Santa Caterina la Repubblica Domenicana dei Poeti, con l'ultimo appuntamento del 2016. Protagonista Helel Fiori, che darà vita ai versi intensi ed ammalianti della poetessa e fotografa Antonia Pozzi che, il 3 dicembre 1938, a soli ventisei anni, si tolse la vita mediante barbiturici, soccombendo alla «disperazione mortale» di cui lei stessa parlava nel biglietto d'addio.

Dopo la fondazione ufficiale del 23 ottobre, con l'esplosiva performance di Sergio Garau nei panni del collettivo brasiliano Noigandres, ed i sorprendenti incontri successivi con Andrea Doro in Allen Gingsberg, Luana Farina in Patrizia Vicinelli, Roberto Demontis in Dino Campana ed Alessandro Doro in Toti Scialoja, si chiude, per il momento, con Helel Fiori in Antonia Pozzi. Nell’isola felice della poesia, una selezione dei migliori protagonisti del campionato regionale del Poetry Slam Sardegna, nelle precedenti domeniche ha interpretato (con sola voce e corpo) i versi di poeti conosciuti ed affermati, ma anche di quelli meno noti e dimenticati, con in chiusura un assaggio dei versi originali ed inediti di ogni interprete.

Il tutto, con la possibilità, per i naufraghi ed amanti della poesia, di poter godere di un ascolto privilegiato in uno spazio intimo all'interno della birreria Birrajó. L'ideazione ed organizzazione della nuova e originale iniziativa, a ingresso gratuito, è a cura di Leonardo Eleusi, Giovanni Salis e Sergio Garau.

Nella foto: Antonia Pozzi e Helel Fiori
© 2000-2018 Mediatica sas