Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaServizi › Slaccio Abbanoa: 25 famiglie vincono in Tribunale
Red 20 dicembre 2016
Il Tribunale di Sassari ha accolto il ricorso proposto da un condominio di via Ugo Foscolo ad Alghero, con venticinque famiglie coinvolte. Lo slaccio risale allo scorso luglio
Slaccio Abbanoa: 25 famiglie vincono in Tribunale


ALGHERO - «Illegittima sospensione della fornitura idrica operata dal Gestore unico lo scorso mese di luglio». Con questa motivazione il Tribunale di Sassari ha accolto il ricorso proposto da un condominio di via Ugo Foscolo ad Alghero, assistito dall’avvocato Flavio Paddeu. Una decisione che potrebbe diventare un "precedente", rispetto alle decine di casi analoghi non solo in città. L'ordinanza risale al sette dicembre scorso.

Abbanoa aveva rivendicato il pagamento di un importo superiore a 110mila euro, rispetto alla quale le eccezioni sollevate dal legale sono state considerate pienamente fondate. In particolare, il giudice Marta Guadalupi, ha ritenuto la pretesa «priva di supporto probatorio» poiché il gestore «non ha prodotto copia del verbale di sostituzione del contatore», non ha preso posizione in merito alle contestazioni circa le denunciate anomalie nelle rilevazioni dei consumi, ed ha risposto all’eccezione di prescrizione sollevata, con una risposta che lo stesso Giudice ha ritenuto «laconica».

«Abbanoa sta effettuando verifiche interne per determinare l’eventuale importo che potrebbe risultare prescritto». Per questo lo stesso Giudice ha di fatto ravvisato l’assenza di buona fede nell’operato subito dal condominio e ne è seguita la condanna del gestore anche al pagamento delle spese legali.

Nella foto: il condominio di via Ugo Foscolo ad Alghero
Commenti
18:15
Da un po di tempo, al centro per la raccolta dei rifiuti differenziati in località Galboneddu, si attua un nuovo sistema di smaltimento. Chi deve buttare carta, plastica, ferro, laterizi, oli, ecc. deve praticamente perdere una mattinata. Riceviamo e pubblichiamo da Fabrizio Chiccoli
8:02
Mi ha colpito la difesa del Presidente del Consorzio di Bonifica della Nurra Sig. Gavino Zirattu, assunta nei confronti degli agricoltori, in quanto, testuali parole: l’aumento del costo dell’acqua è ricaduto quasi esclusivamente sulle loro spalle, poiché hanno visto aumentare costantemente le loro spese
25/7/2017
I risultati del bilancio idrico. Minor fabbisogno di risorsa grazie agli interventi effettuati: 12milioni di metri cubi di acqua immessa in meno nel 2016
© 2000-2017 Mediatica sas