Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCultura › File scomparsi di Simon Mossa: appello-video
Red 19 dicembre 2016 video
Il materiale audiovisivo è scomparso nei giorni scorsi. La ricercatrice algherese Laura Piras stava realizzando un documentario. L'appello del figlio dell'ex leader sardista su Canale 12
File scomparsi di Simon Mossa: appello-video


ALGHERO - La scorsa settimana (nella notte tra l'11 e 12 dicembre) sono scomparsi documenti inediti su Antonio Simon Mossa. Il materiale audiovisivo è stato portato via da un ufficio di coworking di Sassari, dove la ricercatrice algherese Laura Piras stava realizzando un documentario sull'intellettuale, di cui ricade il centenario dalla nascita proprio in questi giorni.

Digitalizzare e archiviare la documentazione dell'ex leader sardista è tra gli obiettivi di Mastros, l’associazione presieduta dal Pietro Simon Mossa. «Capisco la vostra miserabile condizione. E sono disposta anche a parlarne e incontrarvi. Ora e sempre Tutto per la causa» l'appello di Laura Piras ai responsabili.

Al suo si aggiunge quello del figlio di Mossa. «E' un progetto che sta andando avanti da più di dieci anni ed è importante perche si tratta di ricostruire una parte della nostra storia, la storia della Sardegna.»
Commenti

13/1/2017 video
Lo stilista internazionale con casa ad Alghero è il primo testimonial della candidatura della città sarda a Capitale Italiana della Cultura 2018. Tutti gli occhi sono puntati al 31 gennaio. Con Alghero competono Aquileia, Comacchio, Ercolano, Montebelluna, Palermo, Recanati, Settimo Torinese, Trento e l'Unione dei Comuni Elimo Ericini
8:07 video
Alghero Capitale della Cultura per il 2018 se si libera dal cliché di città turistica: è il monito controcorrente della scrittrice sarda Bianca Pitzorno che esalta le caratteristiche della Riviera del corallo ai microfoni del Quotidiano di Alghero
14/1/2017 video
La città Candidata a Capitale Italiana della Cultura 2018 mette in mostra uno dei suoi gioielli. Dalla primavera-estate il Teatro Civico di Alghero sarà aperto al pubblico dalla mattina alla sera e inserito nei percorsi turistici programmati con le visite guidate del centro storico
13/1/2017
Sarà visitabile ancora sino a domenica. Tanti i visitatori che hanno fatto tappa al porto Minori dove è stato allestito. È andato in onda nelle trasmissioni di Rai Uno
© 2000-2017 Mediatica sas